energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Moda oltre il Tempo: alta moda, grande beneficenza STAMP - Università

Il draping è una tecnica per la costruzione dell'abito che evita la modellistica su carta ed il taglio, drappeggiando direttamente il tessuto sul manichino o sulla persona e fermando poi l’abito con degli spilli. Il tessuto viene in seguito tagliato ed imbastito, sempre su manichino o sulla persona, ed infine cucito. «Definisco il draping – spiega Angela Baldi, docente del Corso di Laurea in Cultura e progettazione della Moda dell’Università di Firenze – come il processo più immediato che conduce dall’emozione all’effetto finale dell'abito». Assieme agli studenti che hanno frequentato, nell’anno accademico 2010-2011, il suo corso di Laboratorio di draping e confezione, la professoressa Baldi ha organizzato, per giovedì 7 luglio una sfilata di abiti di alta moda che si terrà presso la Discoteca Manduca di Firenze a partire dalle ore 21.00. Gli oltre cinquanta abiti, tutti pezzi unici realizzati con la tecnica del draping (taglie per tutti i gusti, dalla 42 alla 46) dagli studenti del corso, saranno poi battuti in un’asta il cui ricavato sarà completamente devoluto in beneficenza all’Associazione Tumori Toscana (A.T.T.) associazione Onlus impegnata nelle Cure Domiciliari Oncologiche (C.D.O.) gratuite ai malati  della Toscana.Parte dell’incasso sarà devoluto dalla Discoteca Manduca all’Associazione Tumori Toscana A.T.T. per ampliare e migliorare il servizio di Cure Domiciliari Oncologiche (C.D.O.) gratuite ai malati della Toscana. “La Moda oltre il Tempo” sarà, dunque, un’occasione per ammirare splendidi abiti di alta moda ma soprattutto per aiutare chi ha veramente bisogno.

Print Friendly, PDF & Email

“La Moda oltre il Tempo”: alta moda, grande beneficenza Notizie dalla toscana

Il draping è una tecnica per la costruzione dell'abito che evita la modellistica su carta ed il taglio, drappeggiando direttamente il tessuto sul manichino o sulla persona e fermando poi l’abito con degli spilli. Il tessuto viene in seguito tagliato ed imbastito, sempre su manichino o sulla persona, ed infine cucito. «Definisco il draping – spiega Angela Baldi, docente del Corso di Laurea in Cultura e progettazione della Moda dell’Università di Firenze – come il processo più immediato che conduce dall’emozione all’effetto finale dell'abito». Assieme agli studenti che hanno frequentato, nell’anno accademico 2010-2011, il suo corso di Laboratorio di draping e confezione, la professoressa Baldi ha organizzato, per giovedì 7 luglio, una sfilata di abiti di alta moda che si terrà presso la Discoteca Manduca di Firenze a partire dalle ore 21.00. Gli oltre cinquanta abiti, tutti pezzi unici realizzati con la tecnica del draping (taglie per tutti i gusti, dalla 42 alla 46) dagli studenti del corso, saranno poi battuti in un’asta, il cui ricavato sarà completamente devoluto in beneficenza all’Associazione Tumori Toscana (A.T.T.), associazione Onlus impegnata nelle Cure Domiciliari Oncologiche (C.D.O.). Anche parte dell’incasso della serata sarà devoluto, dalla Discoteca Manduca, all’Associazione Tumori Toscana A.T.T. per ampliare e migliorare il servizio di cure domiciliari oncologiche gratuite ai malati della Toscana. “La Moda oltre il Tempo” sarà, dunque, un’occasione per ammirare splendidi abiti di alta moda, ma soprattutto per aiutare chi ha veramente bisogno.
PER INFO E PRENOTAZIONI:
A.T.T. Firenze, tel. 055 2466666
Manduca, tel. 055 340119
Babele, tel. 338 9663627
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »