energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Napoli di Mariangela D’Abbraccio per Giorgio Albertazzi Spettacoli

Sticciano – Una straordinaria serata napoletana di Mariangela D’Abbraccio ha concluso il festival “I luoghi del tempo”, incontri con personaggi del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo che ogni anno scopre località meno conosciute della Maremma. 

La cantante attrice è stata protagonista della Festa per Giorgio, una serata in ricordo di Giorgio Albertazzi, scomparso tre anni fa, nella tenuta della Pescaia di Sticciano dove ha vissuto gli ultimi anni della sua vita insieme alla moglie Pia dei Tolomei. Accompagnata dal gruppo grossetano Musica da Ripostiglio e con la partecipazione di Stefano Cocco Cantini, uno dei più importanti rappresentanti della scena jazz italiana,  Mariangela ha dato vita a uno spettacolo interamente dedicato alle canzoni di Pino Daniele e all’arte teatrale di Eduardo di Filippo, con il quale ha cominciato la sua carriera di attrice teatrale che ha avuto la sua consacrazione con Albertazzi, per anni suo compagno di vita e di scena.

 

d'abbraccio3

Anche ieri sera alla Pescaia come era accaduto negli spettacoli degli anni precedenti, la D’Abbraccio ha mostrato a un pubblico completamente coinvolto il grande talento drammatico che moltiplicava quasi con effetti ipnotici la potenza e l’estensione della sua voce. Non è frequente assistere a una cantante che con il suo talento riesce a trasmettere la bellezza e la profondità di un genere musicale di grande tradizione come la canzone napoletana rivista con la sonorità contemporanea e soprattutto con l’interpretazione jazz di altissima qualità come quella di Cocco Cantini. Una sorta di Amalia Rodriguez la regina del fado portoghese o le grandi cantanti del tango argentino.

Il programma comprendeva brani di Pino Daniele facendo riscoprire anche quelli composti all’inizio della sua carriera come quelli del primo album Terra Mia, il Mare, Na’ Tazzulella e caffè, Puorteme a casa mia e tante altre, fino ai celeberrimi brani di Je so’ pazzo , Cuando, Napul’è.

 

d'abbraccio2

Fra le canzoni di Daniele, Mariangela, che si esibirà prossimamente alla Versiliana, ha recitato con grande espressività brani tratti dalle commedie di Eduardo, che hanno aggiunto profondità e pienezza artistica a una grande serata.

 

Foto: Mariangela D’Abbraccio

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »