energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

LA PANCHINA E LA PIAZZA DA RIMUOVERE O DA TENERE? My Stamp

La panchina quale luogo d'incontro tra due persone che non si conoscono, era e rimane il modo per socializzare con altri e quindi per discutere i temi della Società. La piazza invece era e rimane il luogo dove si faceva teatro e si discuteva di politica, mentre ai tempi nostri è stata sempre il modo di stare insieme ad altri, un metodo credo che sta scomparendo. La piazza nei giorni nostri è anche quel luogo dove diverse culture s'incontrano e la panchina non è più ciò che abbiamo detto all'inizio, ma è diventata quasi un'apparizione nei sogni nostri, tanto che nella nostra città sono andate scomparendo come se avessero dato noia a qualcuno o a qualcosa! E' pur vero che le discipline filosofiche e sociologiche non trovano gran posto in Firenze, forse perchè si sollevano problemi che non dobbiamo o forse perchè è giusto che le persone navighino in una pozza d'ignoranza. Devo sottolineare che una buona Amministrazione dovrebbe fare i conti con tutto questo e non rimanere indifferente, perchè l'indifferenza è peggiore di qualsiasi malattia! Quando si parla di panchine o di piazze, parliamo di cose semplici, alla portata di tutti, ed è per questo che non capiamo come mai tanta parte di Politica non faccia la propria parte!!!

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »