energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La piazza del diamante Rubriche

Non avevo voglia di andare a ballare, e non avevo voglia nemmeno di uscire, perché avevo passato la giornata a vendere dolci, e le punte delle dita mi facevano male a via di stringere spaghini dorati e di fare nodi e cappi. E perché conoscevo Julieta: per lei la notte finiva all'alba, e dormire o non dormire le era indifferente. Ma ne avessi o no voglia, finii con l'accompagnarla, perché ero fatta così, mi dispiaceva se qualcuno mi chiedeva una cosa e dovevo dire di no.
(Traduzione: Giuseppe Tavani)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »