energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Regione si mobilita per salvare il futuro della Lucchini di Piombino Notizie dalla toscana

La commissione Emergenza occupazionale del Consiglio regionale della Toscana ha firmato nella mattina di oggi, 9 novembre, una risoluzione sulle Acciaierie Lucchini di Piombino (Livorno). La risoluzione presentata dalla commissione è stata approvata dall’assemblea legislativa toscana, che ha espresso il proprio sostegno ai lavoratori dell’azienda. L’assessore regionale alle Attività produttive, lavoro e formazione, Gianfranco Simoncini, ha quindi incontrato i rappresentanti dei sindacati Fim, Fiom e Uilm, il presidente della Provincia di Livorno, Giorgio Kutufà, ed il sindaco di Piombino, Gianni Anselmi, per fare il punto sulla situazione dello stabilimento livornese. Simoncini ha ribadito l’impegno della Regione al rafforzamento della presenza siderurgica a Piombino, ma anche la propria preoccupazione per il futuro della Lucchini: «Sarò presente allo sciopero di martedì 15 a Livorno, ma soprattutto chiederemo al Governo la convocazione di un tavolo nazionale sulla Lucchini scrivendo una lettera al sottosegretario allo sviluppo economico, Stefano Scaglia, e nello stesso tempo convocheremo l’azienda per la verifica sull’andamento occupazionale con particolare attenzione ai contratti a termine».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »