energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La robotica toscana protagonista al NIDays di Roma Innovazione

La robotica toscana sarà l’ospite speciale della 19^ edizione di NIDays, conferenza mondiale dedicata al mondo del design, dell’automazione, della progettazione grafica dei sistemi, organizzata da National Instrument. L’evento si terrà a Roma il 29 Febbraio. Tra le realtà di punta del nostro paese, interverrà il gruppo di biorobotica della Scuola Superiore S.Anna di Pisa, polo d’eccellenza mondiale in questo campo di ricerca.
Tra le sfide tecnologiche del futuro, la robotica applicata alla medicina, alla biologia, all’automazione industriale. Le ricerche più promettenti degli scienziati riguardano in particolare lo sviluppo di robot per l’indagine dei sistemi biologici complessi e la sperimentazione di sistemi per la robotica di servizio, tra cui robot progettati per l’esplorazione marina. Robot in grado di raggiungere una capacità di trasmissione dati che contrasti gli effetti di disturbo tipici dell’ambiente marino. Ricerche importanti per progettare siti di sorveglianza di aree protette, di interesse archeologico o di infrastrutture industriali.
Un altro affascinante settore di ricerca riguarda l’interazione uomo-robot che vede i nostri ricercatori impegnati nella progettazione e nella realizzazione di automi ‘indossabili’ utilizzabili in programmi terapeutici per specifiche patologie. Pensiamo, per esempio, ad arti meccanici capaci fornire un prezioso ausilio nella quotidianità di pazienti incapaci di eseguire azioni o attività motorie sofisticate come manipolare oggetti o camminare.
Altre promettenti applicazioni riguardano, infine, la nanorobotica, la sperimentazione nel settore della robotica industriale, lo sviluppo di sistemi ‘portabili’ di interesse medico-sociale.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »