energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La settima edizione della Via dei Presepi a Cerreto Guidi Notizie dalla toscana

Cerreto Guidi – Giunta alla VII^ edizione la Via dei Presepi, rassegna che si è rapidamente sviluppata, suscitando attenzione e ottenendo consensi. Una crescita che si deduce anche dall’inserimento per il terzo anno consecutivo nel circuito Terre di Presepi, una rete che unisce i presepi artistici della Regione, percorrendo la Toscana per oltre 300 chilometri.

Un centinaio i presepi di varie dimensioni e caratteristiche allestiti nel centro storico di Cerreto Guidi dove la manifestazione si svolgerà dal 3 dicembre al 14 gennaio. La speranza è di replicare e magari di incrementare il numero delle presenze che già lo scorso anno raggiunsero punte da record. In questo senso i segnali sono incoraggianti con tante prenotazioni già pervenute da Milano, Firenze e da tutto il territorio dell’Empolese/Valdelsa per visite guidate ai presepi.

Le novità non mancano e così mentre alcuni storici presepi (all’uncinetto, al campanile e animato), si arricchiscano e si rinnovano, altri arrivano per la prima volta a Cerreto Guidi e lo fanno anche grazie a maestri provenienti da diverse regioni d’Italia come la Campania e la Sicilia, e da città, tanto per fare qualche esempio, come Catania, Vietri sul Mare e Maiori. Lo stretto rapporto con altre comunità è poi confermato dalla presenza del Presepe vivente di Ghivizzano- Coreglia Antelminelli.  Tutto questo mentre si aprono per la prima volta alla rassegna, la Villa Medicea e il Museo della Memoria Locale, ospitando presepi e mostre di artisti.

La Via dei Presepi è anche un concorso che ufficializzerà i vincitori delle varie categorie domenica 7 gennaio. L’inaugurazione della Via dei Presepi si terrà domenica 3 dicembre alle ore 12.30 alla Pieve di San Leonardo, alla presenza del sindaco Simona Rossetti e del Vescovo di San Miniato, Mons. Andrea Migliavacca.

La rassegna si avvale del patrocinio della Regione Toscana, ed è organizzata dal Comitato promotore, dal Comune di Cerreto Guidi, dall’Associazione CCN Buontalenti, dalla Pro Loco e dalla Parrocchia di San Leonardo, in collaborazione con le contrade e le associazioni del territorio.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »