energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Stella Azzurra chiude la prima storica stagione in B Sport

La Stella Azzurra è pronta a chiudere la sua prima esperienza in serie B. Domenica 4 maggio, alle 15.00, la formazione aretina di calcio femminile giocherà l'ultimo turno di campionato ospitando il Gordige sul terreno dello stadio comunale "Città di Arezzo". Il dichiarato obiettivo della Stella Azzurra è di chiudere nel migliore del modi questa stagione, cogliendo un risultato positivo che le permetterebbe di difendere il quarto posto in classifica e di sperare di raggiungere un ottimo terzo posto. A far sperare le ragazze di mister Tiziano Pelliccione è il precedente contro il Gordige perché a dicembre, sul campo delle venete di Rovigo, le aretine disputarono la loro miglior partita stagionale ottenendo un successo per 2-0 firmato da Mariacostanza Aterini e da Serena Patu. Un ulteriore motivo di ottimismo è il ritorno in campo di Aterini dopo il turno di stop per squalifica, anche se la Stella Azzurra dovrà fare i conti con tanti infortuni che ne ridurranno la rosa ai minimi termini e che obbligheranno a lanciare in prima squadra molte ragazze della Juniores. Tra le assenze più pesanti sono da registrare i forfait di Giulia Bruci, capitano e attaccante, della stessa Patu, trequartista che in passato ha vestito la maglia della nazionale, e di due pilastri della difesa come Martina Pitzus e Rosa Russo. Di questa situazione proverà ad approfittarne il Gordige che, dopo aver vinto tre delle ultime quattro gare, si è portato al quinto posto in classifica ad appena due punti dalla Stella Azzurra, dunque in caso di vittoria le rodigine potrebbero effettuare il controsorpasso alle padrone di casa. Alla luce dell'importanza dell'appuntamento, la Stella Azzurra chiama a raccolta tutti i propri tifosi e l'intera cittadinanza, con un invito ad affollare le tribune dello stadio comunale per sostenere le aretine nell'ultima fatica stagionale e per festeggiare insieme questa bella prima avventura nel campionato di B. Alla partita ha già confermato la propria presenza l'assessore comunale allo sport Francesco Romizi che nel corso della stagione non ha mai fatto mancare il proprio appoggio alla società del presidente Otello Acquisti, ringraziandola per aver tenuto alto in tutta Italia il nome della città di Arezzo. «In questa stagione – afferma il direttore sportivo Omar Neri, – abbiamo raggiunto risultati inimmaginabili per una neopromossa, dimostrando un potenziale oltre ogni aspettativa e assestandoci ai vertici della classifica di un campionato nazionale. Contro il Gordige vogliamo porre l'ultimo tassello di questa storica annata».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »