energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La storia dell’isola al Museo di Rio nell’Elba Notizie dalla toscana

Rio nell’Elba – Sono riprese le attività del Museo civico archeologico del Distretto minerario nel paese di Rio nell’Elba. Il Museo, situato in Via Mazzini, sotto la Terrazza panoramica Cignoni, nota come Terrazza del Barcocaio, offre una vista panoramica unica sulla storia e sul territorio.

Dal Museo infatti è possibile abbracciare con lo sguardo millenni di storia con un percorso che va dalla Valle dei Mulini, al Monte Serra con l’Eremo di S. Caterina e l’Orto dei Semplici elbano, fino al Monte Giove e alle sue miniere, con la veduta sul paese di Rio Marina e sul mare.

Il Museo offre agli ospiti la possibilità di conoscere la storia e le origini dell’Elba e dei suoi più antichi abitanti, attraverso i suoi reperti e attraverso un percorso didattico illustrato, che attraversa circa cinquemila anni, collegando preistoria e storia, grazie allo sfruttamento delle risorse minerarie.

Un percorso ricco di suggestioni che va dai corredi funerari dell’età del rame della Grotta di San Giuseppe, testimonianza della antica comunità del III millennio, che aveva scelto una cavità naturale per seppellire i proprio cari, passando per l’età del bronzo con la Collezione archeologica di Raffaello Foresi, fino alle testimonianze del periodo etrusco e del periodo romano, fra cui alcuni reperti provenienti dalla Villa romana di Capo Castello, nel paese di Cavo, per arrivare fino ai reperti dell’epoca tardo medievale.

La visita al Museo inizia con un forte richiamo all’attività estrattiva dell’età contemporanea grazie alla preziosa Collezione di minerali elbani della Gente di Rio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »