energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“La Tavola dei Galilei” in Consiglio regionale Cultura

Un matrimonio di comodo. L’Inquisizione sempre in agguato. La gioia infinita di un figlio. Nelle pagine de La Tavola dei Galilei (Linee Infinite Edizioni, 2013) la giovinezza di Galileo viene raccontata focalizzando sulla figura del padre Vincenzo, musicista e uomo di cultura. A quattrocentocinquanta anni dalla nascita del grande scienziato pisano, l’eccellente racconto di vita familiare di Sergio Costanzo vuol essere un omaggio al fabbricante di liuti che ebbe il merito di dare i natali ad uno dei più grandi
geni di tutti i tempi.

Il volume di Sergio Costanzo verrà presentato, alla presenza dell'autore, lunedì 7 aprile alle ore 17.00 presso la Sala delle Collezioni di Palazzo Bastogi (via Cavour n. 18), una delle sedi del Consiglio regionale della Toscana. Alla presentazione del volume interverranno Marco Carraresi, consigliere segretario dell'Ufficio di Presidenza dell'assemblea legislativa toscana, Marco Filippeschi, sindaco di Pisa, Emanuele Marcheselli, giornalista di Stamp Toscana e storico della filosofia, e Giovanni Cipriani, docente di Storia moderna dell'Università di Firenze.

Scarica l'invito per la presentazione del 7 aprile

Galileo, nel nome del padre (recensione del volume)

Sergio Costanzo (Pisa, 1963) è al suo terzo romanzo storico. Laureato in Biologia ed impiegato nel campo della Diagnostica Clinica, nel 2010 ha dato alle stampe il suo primo romanzo storico, Io Busketo. Nel 2012, sempre con l’editore lodigiano Linee Infinite, ha pubblicato un’avvincente storia dell’atavica inimicizia fra Firenze e Pisa, Il fiume si rise.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »