energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Terza categoria ricomincia da tre Sport

Terza categoria avanti tutta. La base del calcio dilettanti, il gradino più basso dei campionati va in controtendenza e si conferma prezioso trampolino per il lancio di nuove squadre. Tre per l’esattezza, almeno per ora e almeno in provincia di Firenze: Antinea calcio (Fucecchio), F C Cubino (Bagno a Ripoli) Pagnana calcio. Tre che fanno salire a circa una trentina il numero delle iscritte quando ancora mancano 20 giorni (il 19 agosto) alla chiusura dei termini. E, visto che  nell’aria non c’è alcun sentore di forfait  dei restanti team  che lo scorso anno formavano una griglia di 48 formazioni, anche per il prossimo campionato l’obiettivo se non centrato sarà sfiorato.
La Terza è un grande successo nel moto perpetuo dei campionati del calcio dilettanti. Una base solida, sempre più forte anno dopo anno,  che consente le incessanti manovre dei ripescaggi e aggiustamenti vari (domani un nuovo Comunicato Ufficiale del Crt)  senza mettere a repentaglio lo spessore qualitativo dei tornei. Il maggior numero di promozioni e il minore di retrocessioni non la scalfisce. Il movimento dei dilettanti riesce quindi ad aumentare anche se è costretto dall’emergenza a distribuirsi in maniera diversa. Aspettando il 19 agosto Roberto Bellocci, delegato provinciale gigliato, commenta: “Fa piacere vedere che il movimento  sportivo fiorentino non ha risentito delle difficoltà  del periodo. La Federazione ha fatto d tutto per supportare  le realtà sportive e molto importante è stato l’accordo concordato con alcuni istituti di credito per il costo delle iscrizioni”. Una grande boccata di ossigeno che va ad unirsi ad altre considerazioni spesso decisive: In Terza si gioca di sabato, non c’è più il vincolo di età e, come è sotto gli occhi di tutti è migliorato il livello tecnico.”

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »