energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La tramvia conquista i fiorentini: alto indice di gradimento dall’indagine Gest Cronaca

La tramvia, croce e delizia dei fiorentini. Proteste, tante. Gradimento, alto. Almeno per quanto riguarda il tratto in funzione che unisce Firenze centro a Scandicci. I dati sono stati rilevati dalla Gest, la società di gestione, che ha raccolto i risultati di 400 interviste che riguardavano la linea 1, e che, come ha spiegato la stessa socità in corso di presentazione dei dati emersi, sono le risultanze dell’indagine svolta sulla base della metodologia e dei parametri indicati dalla Regione Toscana. Indagini di “customer satisfaction” obbligatoriamente richieste dalla Regione per il servizio di trasporto locale su ferro e su gomma.

Chi sono gli utenti abitudinari della tramvia? Sostanzialmente i lavoratori dipendenti (47,78%), in buona percentuale anche studenti (23,65%) che comprendono una fascia d’età che abbraccia dai 18 ai 65 anni, e che si configura pari al 61% di utenti. Di questi, il 50% usa la tramvia per 5-6 giorni alla settimana. Per genere, si scopre che il 40% dei fruitori sono uomini, il 60% donne. ''Un dato molto importante e' la presenza di circa il 7% di lavoratori autonomi che usano la tramvia – ha detto l'ad di Gest Jean-Luc Laugaa – è un numero alto rispetto alla media italiana dei lavoratori autonomi che usano il Tpl e indica che abbiamo un buon margine di ulteriore conquista su questa parte del campione''.

Quali motivi spingono le persone a prendere la tramvia? Primo fra tutti la comodità, 43,84%, seguito dalla convenienza economica con una percentuale pari al 30, 54%. Un altro dato interessante è il dimezzamento circa dell’uso del mezzo privato attribuibile alla tramvia: infatti, oltre il 50% degli utenti dichiara che, prima dell’avvio della linea 1, usava il mezzo privato per gli spostamenti (quasi equamente divisi fra moto 26,35% e auto 27,59%) mentre una percentuale del 33% è passata dal bus al tram. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »