energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Vespa compie 70 anni: le iniziative alla Scuola Sant’Anna di Pisa STAMP - Università

Pisa – E’ ricco il cartellone delle celebrazioni per i 70 anni di Vespa, il cui brevetto fu depositato da Piaggio il 23 aprile 1946. Tra gli eventi in programma, sabato 23 aprile spicca la visita guidata all’Istituto di BioRobotica, uno dei sei Istituti di ricerca della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che si è appena posizionata tra le 5 migliori giovani università del mondo, tra quelle della categoria “under 30”, nella classifica internazionale “Times Higher Education World University Ranking”. A partire dalle ore 11.00 del 23 aprile le porte dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna si apriranno ai Vespisti accorsi a Pontedera per festeggiare il compleanno di Vespa.

Angela Pirri, vice Sindaco di Pontedera e delegato all’innovazione e al trasferimento tecnologico, porgerà il benvenuto del Comune al popolo dei Vespisti e degli appassionati della Vespa. Seguirà un intervento da parte di Calogero Oddo, ricercatore impegnato in alcune linee di ricerca e sviluppo in collaborazione con Piaggio, che presenterà le aree di ricerca dell’Istituto di BioRobotica e una selezione dei recenti traguardi raggiunti.

L’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, diretto da Paolo Dario, ha contribuito in maniera significativa al consolidamento della reputazione scientifica della Scuola Superiore Sant’Anna, e ha raggiunto in 25 anni posizioni di riconosciuta eccellenza mondiale nella robotica e nella bioingegneria. Docenti, ricercatori e dottorandi dell’Istituto di BioRobotica lavorano alle frontiere della scienza e dell’ingegneria biorobotica lungo il viale Rinaldo Piaggio, a Pontedera, proprio dove Vespa è prodotta, ininterrottamente dal 1946 e dove modernità e progresso si fondono con cultura e tradizione. Ma il legame tra la Vespa e l’Istituto di BioRobotica è anche un altro: la sede principale dell’Istituto  si trova infatti nel Polo Sant’Anna Valdera, ricavato da una sapiente ristrutturazione dei locali messi a disposizione dalla Piaggio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »