energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Valdichiana di Leopoldo fra i paesaggi storici d’Italia Notizie dalla toscana

Valdichiana – Un protocollo d’intesa perché il paesaggio della bonifica leopoldina della Valdichiana sia inserito nell’elenco dei paesaggi storici d’Italia. E’ quello firmato tra Regione Toscana e Comune di Lucignano, quale ente capofila dell’accordo tra i Comuni della Valdichiana, che vuole promuovere il comune interesse di far riconoscere a questo territorio il valore storico culturale, testimoniale e paesaggistico legato alla bonifica Leopoldina candidandolo ad essere iscritto nel Registro Nazionale del paesaggio Rurale, delle Pratiche Agricole e Conoscenze Tradizionali.

La Valdichiana toscana è caratterizzata dal ruolo storico della bonifica e della gestione delle risorse idriche che ne hanno modellato il paesaggio rurale permettendo lo sviluppo di terreni agricoli, assicurando la salubrità e dando alla valle l’attuale conformazione. Ne sono testimonianza l’assetto del reticolo idrografico che ha mantenuto la medesima rete di fossi e canali. O l’assetto poderale, con le grandi fattorie granducali e la conseguente suddivisione dei terreni.

Due gli assessorati della Regione coinvolti, quello all’agricoltura e quello all’urbanistica e 11 le amministrazioni comunali, quelle interessate dalla bonifica Leopoldina, tutti con lo stesso obiettivo: puntare a un progetto ambizioso per la valorizzazione e la promozione della Valdichiana toscana. Il riconoscimento del paesaggio “Leopoldine in Val di Chiana” prevede la predisposizione di un dossier che sarà sottoposto all’esame dell’Osservatorio Nazionale del Paesaggio Rurale da redigere secondo i criteri approvati dal Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Quindi seguiranno ulteriori fasi quali la definizione di un comitato per l’organizzazione della proposta, la nomina di un coordinatore della proposta stessa, la compilazione di una lista di supporter o stakeholder fra imprese agricole, associazioni locali ed istituzioni. Il paesaggio “Leopoldine in Val di Chiana”, fra i progetti riconosciuti quali strumenti volti a dare attuazione al Piano Paesaggistico della Toscana, è stato individuato quale elemento riconosciuto e riconoscibile della costruzione storica del paesaggio agrario della Toscana, tutelandone gli elementi di valore. L’impegno della Regione sarà quello di partecipare al Comitato organizzatore della proposta come supporter al progetto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »