energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La World League di Volley sbarca in Toscana Sport

L’evento che stavolta sarà ospitato all’ombra del Ponte Vecchio è la World League di pallavolo maschile: al Mandela Forum dal 18 al 21 maggio Italia, Corea del Sud, Francia e Stati Uniti si sfideranno in un quadrangolare (formula rinnovata per la principale manifestazione del volley internazionale) dal sapore speciale. Intanto perché l’appuntamento è un crocevia fondamentale in vista dei Giochi Olimpici di Londra, che di lì disteranno appena due mesi e dove l’Italvolley, rinata con la cura del nuovo coach Mauro Berruto e d’argento in settembre ai Campionati Europei, si presenterà come una delle Nazionali più temute. E poi per la tradizione di una pratica che ha dato tanto allo sport italiano: due argenti olimpici (Atlanta ’96 con la storica finale contro l’Olanda, e Atene ’04), tre titoli mondiali, otto World League, una Coppa del Mondo e sei titoli europei. “Si tratta di una straordinaria opportunità per Firenze – ha sottolineato il vicesindaco e assessore comunale allo sport Dario Nardella – che dopo il 2010 con le 5 nazionali, i mondiali di volley e quelli di freesby, il 2011 con la fase finale della World League di pallanuoto e la nazionale di Prandelli, nel 2012 avremo questo importante appuntamento, che ad oggi è l’evento di spicco nel calendario di Firenze città europea dello sport. Abbiamo ottenuto l’organizzazione di questa fase grazie alla stretta sinergia fra il Comune di Firenze e la Fipav e il suo presidente regionale Elio Sità”. Parole di comprensibile felicità quelle di Nardella, per una città ed una regione che continuano ad imporsi in cima allo sport nazionale e non solo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »