energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’Abetone svetta per le gare degli sport invernali Sport

Presentato questo pomeriggio mercoledi 21 novembre in Palazzo Vecchio il calendario degli sport invernali in programma all’Abetone.
  Un calendario di oltre sessanta gare tra nazionali ed internazionali per tutte le categorie; da baby a master, a conferma che l’Abetone è una stazione invernale davvero al top per eventi sportivi.
La stagione agonistica inizierà il 7 dicembre con tre giorni di gare del circuito Master, in particolare una gara nazionale e due prove valide per la Coppa del Mondo organizzate dagli Sci Club Fiorentini Lanciotto e Coverciano e dal Cai Prato. Il 15 e 16 dicembre ancora gare Master organizzate dal Top ski.
  “Durante le feste di Natale – informa Giacomo Bisconti, presidente del Comitato Appenninico due eventi: il 29 la prima edizione del “Parallelo di Natale” con gli otto migliori atleti categorie allievi e ragazzi; il 4 gennaio una gara per le categorie pulcini”.
Il calendario riprenderà il 10 gennaio con tre giorni dedicati alle gare Fis cittadini maschili e femminili organizzate dal Top ski. Il 12 e 13 febbraio gare internazionali Fis valide per il G.P. Italia organizzate dallo Sci Club Abetone e dal 15 al 17 febbraio i campionati italiani Master promossi dagli Sci Club Lanciotto, Coverciano e Cai Prato.
  Dall’8 al 10 marzo finali regionali Allievi e Ragazzi organizzate dagli Sci Lanciotto, Coverciano e Cai Prato ed il 30 marzo la finale del Trofeo Soldaini per cuccioli e baby organizzata dagli Sci Club Coverciano, Firenze, Lanciotto, Amiata; Academy School-Val di Luce.
  Finale di stagione in aprile con gare Master nei giorni 20,21,25 e 26.
  “In sostanza nel corso della stagione – dice il presidente Bisconti – saranno organizzate oltre 60 gare. Un impegno che testimonia la concreta, grande passione dei nostri oltre 5000 tesserati e delle nostre oltre 60 società distribuite su tutto il territorio toscano.
   Questo pomeriggio durante la presentazione del calendario è stato annunciato il gemellaggio tra l’Abetone ed Aspen (Colorado), la località statunitense nella quale l’abetonese Zeno Colò nei mondiali del 1950 vinse due medaglie d’oro : una nella discesa libera (titolo mai più vinto da un atleta italiano) e l’altra nello slalom gigante. A completare questo suo strepitoso bilancio il secondo posto nello slalom speciale.
  La Commissione di questo gemellaggio, presieduta da Rolando Galli e della quale fa parte anche Gianpiero Danti sindaco dell’Abetone, sabato e domenica prossimi sarà ad Aspen, in occasione delle gare di Coppa del mondo. Le parti sigleranno un protocollo d’intesa al quale seguiranno altre iniziative. E nel 2014 la sigla del gemellaggio vero e proprio.  
  Anche quest’anno verrà diramato dalla sede fiorentina della Rai dal 20 dicembre a tutto marzo ogni venerdi – ore 7,30 e ore 14 – il bollettino della neve e lo stato delle piste.
  Prezzi bloccati. Fino al 25 dicembre gli under 14 potranno sciare con solo un euro al giorno. Sconto di 4 euro per i tesserati Fisi, pacchetti speciali per week end e settimane. Inoltre sono previste offerte speciali non solo per sciare, ma anche per le numerose iniziative collaterali. Insomma i gestori di questa stazione invernale operano in modo da invogliare gli appassionati della neve a recarsi all’Abetone.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »