energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’Affrico cala un pokerissimo sudamaricano: presi: Emiliano Paparella e Dimitri Sousa Sport

Pokerissimo dell' Affrico Basket Firenze che ha raggiunto l'accordo con Emiliano Paparella e subito dopo ha comunicato di aver preso  Dimitri Sousa,  giovane esterno classe '94 arriva dalla Mens Sana Siena con la formula del prestito.Andiamo per ordine.  L'esterno argentino è il quarto arrivo della campagna acquisti dell'Affrico. L'ingaggio di Paparella rappresenta un vero colpo di mercato, inseguito con pazienza nel corso delle ultime tre settimane. Esterno capace di giocare indifferentemente come playmaker e come guardia, Paparella negli ultimi cinque anni si è costruito una carriera di tutto rispetto in categoria, elevandosi fra l'elitè degli esterni in DNB. "L'arrivo di un giocatore di talento come Emiliano Paparella consegna all'Affrico un altro punto di riferimento – commenta Massimo Fruschelli, diesse dell'Affrico -. Dopo le prime riunioni con coach Giordani, Paparella è sempre stata la nostra prima scelta, un giocatore che abbiamo fortemente voluto e che speriamo possa farci compiere un notevole salto di qualità". "Emiliano – dice coach Giordani – rappresenta una prima scelta del mercato dell'Affrico. E' uno dei giocatori che ho richiesto alla società e sono contento che mi sia stato messo a disposizione. Sarà un riferimento tecnico per tutti. Può giocare sia da playmaker che da guardia, ama giocare con il pallone in mano, ha punti nelle mani. Negli ultimi anni ha maturato esperienze importanti ad Agrigento, Latina, Cecina, Reggio Calabria. Ha esperienza e la grinta degli argentini: sono convinto che diventerà velocemente uno dei leader della squadra".
LA SCHEDA – Emiliano Paparella nasce a Buenos Aires, in Argentina, il 25 ottobre del 1983. Ha un fratello, Santiago, di tre anni più grande, anche lui giocatore di basket ed anche lui protagonista delle minors italiane. Dopo essere cresciuto in Argentina, Emiliano arriva in Italia ventenne. La sua prima esperienza è ad Atri, dove rimane due anni. Nel dicembre del 2004 inizia ad accumulare minuti ed a crescere in C-1, dove viene ingaggiato da Piadena. Nelle stagioni successive indossa le casacche di Pozzuoli, Virtus Lamezia per poi approdare ad Agrigento. E' il 2007 quando Emiliano arriva in Sicilia; è una mossa azzeccata per la sua carriera. In due anni infatti Paparella vince da protagonista prima il campionato di C-1, poi quello di B-2 dove è la stella della squadra allenata da Luca Corpaci. Nel 2009-2010 è sempre ad Agrigento, protagonista di una buona stagione nonostante la retrocessione dei siciliano. Le buone cifre gli valgono l'ingaggio di Latina, con cui però non conclude la stagione successiva. A metà anno infatti approda in toscana, a Cecina in serie B dilettanti. Nell'ultimo campionato ha giocato nelle fila della Viola Reggio Calabria, sfiorando la promozione prima nella finale contro Agrigento, poi agli spareggi contro Mirandola e Corno di Rosazzo.
 

LA SCHEDA DI EMILIANO PAPARELLA
Luogo e data di nascita: Buenos Aires (ARG), 25/10/1983
Altezza: 185 cm
Nazionalità: ARG-ITA
Ruolo: 1-2

Statistiche regular season 2011/2012 (Viola Reggio Calabria DNB girone C)
Partite: 32
Media punti: 11.5
Minuti: 29.4
Da 2: 51%
Da 3: 37%
Tiri liberi: 79%
Rimbalzi: 3.9
Assist: 1.4

 

E arriviamo a  Dimitri Sousa. Il giovane esterno classe '94 arriva dalla Mens Sana Siena con la formula del prestito. L'ufficializzazione dell'ingaggio del talento brasiliano è stata accolta dalla dirigenza dell'Affrico con grande orgoglio, perché rappresenta una concreta realizzazione dei rapporti siglati lo scorso anno con la società campione d'Italia. "Siamo felici di accogliere un ragazzo con indubbie qualità, che ci è stato proposto dalla Mens Sana per aiutarlo a crescere all'interno di un campionato competitivo come la DNB – commenta Massimo Fruschelli, diesse dell'Affrico -. Ci tengo a ringraziare il presidente della Mens Sana Ferdinando Minucci, il direttore sportivo Jacopo Menghetti ed il coach Luca Banchi per la fiducia che hanno riposto nell'Affrico. Faremo di tutto per ripagare questa fiducia con la cura e la crescita di un ragazzo davvero interessante".
LA SCHEDA – Dimitri Sousa nasce in Brasile, a San Paolo il 15 novembre 1994. Figlio di un ex giocatore (suo padre si chiama Marcelo Sousa detto "Parà"), inizia a giocare a basket nel settore giovanile del Circulo Militar de Sao Paolo, con cui raccoglie successi e mette in mostra le sue doti di realizzatore. A 14 anni avviene il salto in Europa. Viene infatti ingaggiato dal Teramo Basket, con cui inizia a giocare nelle varie categorie giovanili italiane. Rimane in Abruzzo per tre anni; insieme alla formazione under 19 partecipa alle finali nazionali di Bologna edizione 2010. Nonostante sia tre anni più giovane dei '91 protagonisti di quella manifestazione, Sousa riesce a tenere bene il campo ed a contribuire all'ottimo risultato di Teramo. Nell'estate del 2011 Sousa passa da Teramo alla Mens Sana Siena, con cui ha disputato l'ultimo campionato under 19, dove Siena si è classificata al secondo posto, perdendo la finale di Udine contro la Virtus Bologna. Sousa ha fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili brasiliane. Nel recente mese di luglio ha preso parte ad una tournée negli Stati Uniti con la selezione under 18 ed è stato scelto per l'Adidas Nations Camp 2012 che si tiene in questi giorni a Los Angeles.
COACH GIORDANI PARLA DI SOUSA – "Sousa è un esterno molto atletico, di talento. Ama giocare a basket, ha una grande passione per questo sport. Vista la sua giovane età, è un giocatore che arriva all'Affrico per crescere. Spero proprio di poter  dare il mio contributo per tirare fuori il talento che ha già fatto vedere nel corso della sua carriera giovanile".

LA SCHEDA DI DIMITRI SOUSA
Luogo e data di nascita: San Paolo (BRA), 15-11-1994
Altezza: 195 cm
Nazionalità: BRA
Ruolo: 2-3

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »