energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’allenatore diventa mister a Coverciano Sport

Sono una sessantina gli allievi del corso per allenatore professionista di seconda categoria che da lunedi prossimo 24 giugno, e per una settimana, a Coverciano affronteranno un programma didattico intensivo di lingua inglese.
  L’iniziativa è del Settore tecnico federale diretto da Renzo Ulivieri e vedrà gli allievi impegnati ogni giorno per l’intera giornata a parlare inglese simulando allenamenti; colloqui con i calciatori; conferenze stampa. Il tutto finalizzato ad accrescere le conoscenze degli allievi per renderli più competitivi anche in
campo internazionale.
  Tra i corsisti tanti nomi conosciuti dal grande pubblico (anche due “allenatrici” Marianna Marini e Manuela Tesse). Il più “famoso” è quello dell’ex milanista Christian Panucci nazionale, scudetto e Coppa dei campioni. Poi Cristiano Zanetti ex viola, Inter, Juventus e Brescia; altri ex viola sono Roberto Baronio, Cristian Manfredini e Michele Marcolin “secondo” dell’allenatore Prandelli.
  Ed ancora l’ex juventino Alessandro Birindelli; Antonio Buscè già dell’Empoli ed ora del Pisa; Arturo Di Napoli azzurro ed ex del Napoli; il fiorentino Lorenzo Stavini ex Lecce ed ex Empoli; Luca Facchetti figlio dell’indimenticabile Giacinto colonna dell’Inter.
Gli altri : Massimiliano Alvini, Fabrizio Cammarata, Gaetano Catalano, Fabio Celestini, Matteo Centurioni, Roberto Chiappara, Cristiano Ciardelli, Mirko Conte, Daniele Corazza, Nicolas Andres Cordova, Bernardo Corradi, Roberto D’Aversa, Alessandro Erra, Stefano Esposito, Giuseppe Favalli, Gianluca Fenucci, Antonio Filippini, Michele Fini, Ivan Franceschini, Elio Garavaglia, Giuseppe La Bianca, Pino La Scala, Emilio Longo, Giampiero Maini, Giancarlo Marini, Cristiano Masitto, Massimo Mutarelli, Alexandre Nizelik, Massimo Placanti, Davide Possantini, Vincenzo Potenza, Francesco Punzi, Gert Rimmel, David Sassarini, Gennaro Scarlato, Pierluigi Sterpi, Richiard Vanigli, Matteo Villa, Marco Zaffaroni, Carlos Antonio Zago, Andrea Zanchetta, Marco Zanchi, Cristian Zenoni e Fabrizio Zuccarin.

Foto: raisport.rai.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »