energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’ambiente al centro di un incontro sulla mobilità dell’Università di Siena STAMP - Università

Siena – Giornata di studio su “Mobilità sostenibile e mobilità dolce”, all’Università di Siena, il 16 gennaio, alle 11.00, presso l’aula conferenze del dipartimento di Scienze politiche e internazionali (via Mattioli, 10). La giornata costituisce un’occasione di riflessione su questi temi di grande attualità, approfondendo gli aspetti di informazione e divulgazione, e quelli sulla formazione necessaria per tecnici, amministrativi e amministratori a tutti i livelli territoriali.

“Negli ultimi anni – spiega il professor Stefano Maggi, direttore del dipartimento di Scienze politiche e internazionali, che organizza la giornata in collaborazione col gruppo di ricerca R4S (Regulation for Sustainability) dell’Università di Siena – il tema della mobilità sostenibile ha acquisito un ruolo centrale sia nell’agenda dei policy-maker sia nel dibattito scientifico, per l’importanza fondamentale che l’argomento riveste in numerose problematiche tra loro interconnesse che caratterizzano le moderne società: dalla qualità dell’ambiente alla salute degli individui, dalla qualità della vita e dal grado di felicità riportato dagli individui alla produttività economica”.

Interverranno: Stefano Maggi; Simone Borghesi, docente di Environmental Economics e codirettore R4S, Università di Siena; Gerardo Marletto, docente di Economia dei Trasporti e dell’Ambiente, Università di Sassari; Edoardo Zanchini, vice presidente nazionale Legambiente; Massimo Bottini, presidente COMODO (Confederazione Mobilità Dolce); Maria Rita Signorini, Consigliere Nazionale Italia Nostra; Antonio Pratelli, docente di Logistica dei Trasporti e della Distribuzione, Università di Pisa; Roberto Lucani, ingegnere consulente sui sistemi di trasporto; Sebastiano Cupertino, staff Mobilità sostenibile “notte dei ricercatori”, dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici, Annalisa Giovani, staff Mobilità sostenibile, “notte dei ricercatori”, dipartimento di Scienze politiche e internazionali, Università di Siena.

Informazioniwww.unisi.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »