energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Landscape” all’ExpArt: gli appunti di viaggio di Elena Agnoletti e Antonio Guglielmo Arezzo, My Stamp

Bibbiena – Dal 2 al 21 maggio 2015 ExpArt studio & gallery, in via Borghi 80 a Bibbiena (AR), presenta “Landscape”, doppia personale di fotografia e pittura di Elena Agnoletti e Antonio Guglielmo a cura di Silvia Rossi.

L’esposizione, a ingresso libero e gratuito, sarà visitabile dal martedì al sabato, dalle 15,30 alle 19,30, o su appuntamento. Sabato 2 maggio, alle ore 17,30, il vernissage in galleria con l’aperitivo offerto da Bar Le Logge alla presenza degli artisti.

La mostra
Un pittore e una fotografa, con i loro appunti di viaggio, sono i protagonisti della mostra “Landscape”, che inaugurerà il mese di maggio a ExpArt.

Il paesaggio, o quello che rimane di esso, è il soggetto principe, scansionato, vissuto, rielaborato. Lavori che raccontano ciò che lascia il segno, sia questo il movimento di un filo d’erba o i blu glaciali del mare antartico.

Opere che escono dai canoni ordinari del paesaggismo, frammenti invece di un vissuto, dove il paesaggio diventa il pretesto di una lettura di sé, di cosa ci colpisce e rimane una volta rientrati tra le mura domestiche.

Sono proprio questi frammenti, questi colori, a rendere collettivo un vissuto personale. La capacità di evocare ricordi, odori e rumori che appartengono ad altri luoghi. I nostri.

Elena Agnoletti vive e lavora a Bibbiena, perseguendo professionalmente e artisticamente la propria passione per la fotografia. In questa mostra presenta alcuni scatti dalla serie “Crystal Ball”. Sono opere dal cromatismo delicato e dalla composizione minimale. Atmosfere nebbiose e opache sono racchiuse in una “sfera di cristallo”, una sorta di portale verso un luogo che racconta profumi e ricordi impalpabili, forti e delicati al contempo. La sensazione di una quiete che sta per essere interrotta li accompagna, portando l’osservatore a trattenere il fiato per non disturbare il corso degli eventi.

Antonio Guglielmo è un’artista romano autodidatta, accompagnato da sempre dalle passioni per la pittura e l’avventura. Passioni che riesce a coniugare grazie al suo lavoro di skipper, che lo porta a esplorare le zone più impervie e difficili del mondo, compiendo grandi viaggi a piedi e in barca a vela tra Nepal, Antartide e Capo Horn. La sua è una pittura materica e informale che traspone le forti sensazioni che questi luoghi, così ardui e meravigliosi, gli regalano durante i suoi itinerari. Opere emozionanti e imponenti, capaci di trasmettere immutata la natura dei territori in cui esse nascono.

Info: www.expartgallery.com

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »