energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’Arezzo Karate 1979 festeggia sette medaglie al Trofeo Toscana Sport

Arezzo – L’Arezzo Karate 1979 lascia il segno sul Trofeo Toscana d’Inverno di Pisa. Tre ori, due argenti e due bronzi è il ricco palmares conquistato dagli atleti della società aretina che hanno chiuso il loro 2016 nel migliore dei modi, dimostrando il loro valore in una manifestazione di rilevanza interregionale che ha coinvolto centinaia di atleti dagli Esordienti A ai Master, registrando la presenza di numerose società di tutto il centro Italia. I tecnici Alessandro Balestrini, Marco Mencattini ed Enrico Pelo hanno guidato i sette rappresentanti dell’Arezzo Karate 1979 che, dopo mesi di soli allenamenti, si sono nuovamente messi alla prova sfidando i coetanei di tutta la regione nel Kumite (Combattimento).

Il migliore del gruppo aretino è risultato Marco Pastorini, un giovane talento del 1999 cresciuto nell’Accademia Karate Casentino ma da tempo in forza all’Arezzo Karate 1979 che ha conquistato due medaglie in entrambe le categorie in cui ha gareggiato, meritando l’oro nei -61kg Junior e l’argento nei -61kg Cadetti. Il secondo oro porta la firma di Marco Paglicci, uno dei più giovani agonisti del vivaio dell’Arezzo Karate 1979, che ha trionfato nei -61kg Esordienti B. Questo atleta sta seguendo le orme del padre Roberto Paglicci che si è dimostrato ancora competitivo riuscendo a cogliere il bronzo nei -75kg Master e a dare così seguito al terzo posto ottenuto lo scorso maggio ai Campionati Nazionali Master. Ad aver conquistato un argento è stata Jessica Marchesini nei -68kg Senior, mentre l’ultimo bronzo è merito di Simone Benincasa che si è piazzato terzo nei -67kg Junior e che ha poi sfiorato il podio nei -67kg Senior dove si è dovuto accontentare del quinto posto.

A chiudere la squadra aretina è stata Sara Benincasa che è arrivata quinta nei -47kg Esordienti B. Una nota a parte la merita Filippo Oretti che ha salutato l’Arezzo Karate 1979 dopo quindici stagioni di militanza in questa società con cui ha festeggiato la vittoria di un titolo italiano Cadetti e le convocazioni nelle nazionale giovanili per Mondiali ed Europei. L’oro conquistato al Trofeo Toscana d’Inverno nei -84kg Assoluti rappresenta l’ultimo successo nelle fila della squadra aretina, dal momento che dal 2017 diventerà tecnico e atleta per l’Accademia Karate Casentino. «Con queste sette medaglie – commenta Balestrini, – chiudiamo l’anno con il sorriso. Abbiamo tanti ragazzi del settore giovanile che stanno crescendo e un gruppo di agonisti ormai consolidato che permette all’Arezzo Karate 1979 di guardare al futuro con rinnovato e motivato ottimismo».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »