energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Largo Giorgio Spini, Fiesole intitola uno spazio al grande storico Cronaca

Sarà lo slargo fra via delle Palazzine e via Roccettini, proprio in corrispondenza dell’ingresso all’Istituto Universitario Europeo, l’area di spazio pubblico che il Comune di Fiesole intitolerà all’illustre storico e intellettuale Giorgio Spini, scomparso il 14 gennaio 2006. Dopo un anno esatto dall’ordine del giorno presentato dal Laboratorio della Sinistra e approvato all’unanimità, la giunta martedì scorso ha individuato il luogo e dato via libera al progetto. Il sindaco di Fiesole Fabio Incatasciato, ricordando la figura di Spini, ha sottolineato che, oltre ad essere stato per tanti anni consigliere comunale “Giorgio Spini è stato anche un grande socialista, un valoroso partigiano e uno straordinario storico e intellettuale”. Dopo aver ricordato i fondamentali studi spiniani riguardanti la storia dell’Europa moderna, il sindaco ha spiegato: “Il luogo che Fiesole gli dedica è significativo, non solo perché vicino alla casa dove Spini ha sempre vissuto, ma anche perché si colloca vinco all’Università Europea”. E di formazione e mentalità europea è necessario parlare sempre quando ci si riferisce al Professor Spini, come lo chiamavano i ragazzi all’Università, un tocco europeo che ha tanto contribuito alle vicende culturali e politiche degli ambienti fiorentini.
Il nuovo Largo Giorgio Spini verrà inaugurato in occasione del sesto anniversario della morte del grande studioso, il prossimo gennaio. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »