energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’arte di sfuggire ai ruoli My Stamp

 

TerritorioTeatro prosegue l’attività di approfondimento di aspetti dell’espressione teatrale secondo il metodo ormai consolidato delle “Metamorfosi Reversibili”.
Sabato 21 e domenica 22 aprile, presso il Circolo ARCI di Brusciana, i primi due appuntamenti a numero chiuso: “Modulo 1 – Trasformazione attraverso l’oggetto” e “Modulo 2 – Trasformazione attraverso la voce”.
L’idea alla base dei seminari di sperimentazione è quella di sfuggire agli stereotipi, alle convenzioni, ai ruoli che quotidianamente imprigionano senza via di scampo. Diventare inafferrabili. Lasciando aperta la possibilità di essere altro, di passare continuamente dal caldo al freddo, dal buio alla luce, dal maschile al femminile, da un personaggio all’altro. I partecipanti si libereranno dalla fissità di comportamenti automatici e cristallizzati per andare incontro ai molteplici ruoli e possibilità della scena e della vita.
“Il teatro è il linguaggio del cambiamento” afferma Lapo Ciari, attore, pedagogo e conduttore dei laboratori. “A volte per vedere la soluzione di un problema occorre solo uscire dagli schemi mentali che si sono usati per cercare di risolverlo. In questo senso il teatro può essere una soluzione creativa”.
Le attività sono aperte a tutti (non è richiesta alcuna preparazione tecnica specifica) fino a esaurimento dei 15 posti disponibili. Per informazioni e prenotazioni: 329/7492308, territorioteatro@gmail.com, www.territorioteatro.it o presso il Circolo ARCI di Brusciana, via  Senese Romana 132, Empoli (FI), fraz. Brusciana, SGC FI-PI-LI uscita Empoli Ovest, tel. 0571/931859.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »