energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

L’assessore regionale alle Attività produttive visita la Eaton di Massa Notizie dalla toscana

Ieri, 16 gennaio, l’assessore regionale alle Attività produttive, lavoro e formazione, Gianfranco Simoncini, ha visitato lo stabilimento della Eaton di Massa (Massa Carrara). Accompagnato dal direttore di Fidi Toscana, Giovanni Ricciardi, l’assessore ha discusso con lavoratori ed organizzazioni sindacali delle ipotesi sulle quali Fidi Toscana sta lavorando per garantire l’occupazione nello stabilimento massese e permettere la reindustrializzazione. Simoncini ha informato lavoratori e rappresentanze sindacali della Eaton di aver ottenuto dal ministro dello Sviluppo economico, Andrea Bianchi, la rassicurazione che il Governo tornerà ad occuparsi dello stabilimento massese nella prima settimana di febbraio. Intanto per il 20 febbraio è stato programmato un tavolo tecnico per discutere la questione del Sin (sito di interesse nazionale), mentre, con la modifica dello statuto di Fidi Toscana entro la fine di gennaio, la Regione acquisterà l’area e spingerà con il Governo per la bonifica del sito, come ha assicurato anche l’assessore regionale all’Ambiente, Anna Rita Bramerini. Per quanto concerne l’acquisizione della Eaton, infine, il direttore di Fidi Toscana ha informato che si stanno concretizzando due proposte industriali che riguardano l’area. La prima è già in una fase avanzata di progettazione e prevede di reimpiegare inizialmente 30 unità di personale che successivamente potrebbero essere incrementate a 90. La seconda, invece, verrà presentata in questi giorni a Fidi Toscana. «Continueremo a vederci periodicamente, abbiamo intenzione di mantenere gli impegni presi il 30 dicembre scorso – ha detto Simoncini – perché, anche in questa situazione di crisi, la soluzione della questione Eaton, di una ripresa industriale ed occupazionale nell’area rappresenta per la giunta una priorità». Il nuovo incontro è fissato per il 13 febbraio.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »