energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lasso ai sindacati: lavoro grazie alla rivoluzione verde Politica

Firenze –  Andrés Lasso, candidato a sindaco per i Verdi, raccoglie l’appello dei sindacati CGIL, CISL e UIL Firenze con una una lettera aperta. “Giusto mettere al centro il tema del lavoro, ma coniugandolo con quella che è l’urgenza del nostro momento storico, combattere il cambiamento climatico e iniziare a farlo subito”, scrive Lasso.

“Credo che sia fondamentale porre il lavoro e la qualità della vita dei fiorentini al centro dell’azione politica della prossima amministrazione del Comune – aggiunge – Facendo questo dobbiamo porre particolare attenzione a proteggere tutti coloro che stanno maggiormente subendo i costi delle trasformazioni globali del nostro tempo: disoccupati, precari, sotto-occupati, donne, persone con disabilità e anziani”.

“Allo stesso tempo – prosegue la lettera di Lasso – non bisogna mai scordare che l’equilibrio del nostro sistema ecologico non è solo un elemento della qualità della nostra vita ma è anche un prerequisito per la sua stessa esistenza. E questo equilibrio è minacciato dal modello di sviluppo che l’amministrazione uscente ha proposto e continua a propone, e che troppo raramente abbiamo avuto il coraggio di mettere in discussione con la necessaria convinzione.

“Come Verdi – conclude il candidato – crediamo che si debba ripartire dalle periferie, dal miglioramento della mobilità, dalla scuola e soprattutto dal ribilanciamento dei settori all’interno della città. Dobbiamo smettere di vedere nel turismo l’unico settore con potenzialità di crescita e cominciare a investire seriamente in innovazione, economia circolare e settori stretegici sostenibili. Su questo crediamo di avere il supporto di CGIL, CISL e UIL. L’amministrazione ha al suo interno strumenti forti per incidere ma necessita di una visione Verde della città.”

Print Friendly, PDF & Email

Translate »