energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Latte, continua la protesta a Grosseto Breaking news, Cronaca

Grosseto – Un nuovo episodio nella “guerra del latte” si è consumato oggi, a Grosseto, dove si sono dati appuntamento  un centinaio di produttori provenienti dalla provincia di Grosseto, di Pisa, di Siena, di Arezzo e dall’area del Viterbese. La protesta è stata organizzata dl comitato “Pastori d’Italia”. La manifestazione ha percorso il centro storico del capoluogo maremmano per poi giungere in piazza Rosselli, dove, davanti alla Prefettura, sono stati sversati svariati litri di latte.

Una rappresentanza di allevatori e pastori è stata ricevuta dal prefetto Cinzia Torraco, a cui è stato consegnato un documento con i dieci punti che illustrano le richieste dei pastori. Fra le altre, fondamentale  quella di riportate il prezzo del latte ad un euro più Iva, l’agnello a 5 euro più Iva. Alla protesta si registra la presenza del sindaco di Grosseto Francesco Vivarelli Colonna. “La politica, a tutti i livelli, deve avere la forza di agire in maniera congiunta e programmatica – si legge in una nota diramata dal sindaco – ho già convocato, come presidente dalla Provincia, per il 20 febbraio una assemblea con tutti i sindaci del territorio, insieme alle associazioni di categoria”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »