energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lavoratori dei cimiteri, incontro con l’assessore, Rsu: “Esiti positivi” Breaking news, Cronaca

Firenze – L’incontro preannunciato fra Rsu del Comune di Firenze e alcuni responsabili della sicurezza con l’assessore al Personale incentrato sulle problematiche dei Servizi Cimiteriali è avvenuto stamattina. Esito positivo secondo le parti sindacali, che hanno illustrato nel dettaglio le richieste avanzate.

In primo luogo, come si legge nella nota diffusa dai rappresentanti sindacali, l’assessore si è impegnato “a modificare il piano occupazionale, assicurando l’assunzione a tempo indeterminato di 4/5 unità di personale con profilo di Operatore Cimiteriale. L’atto di modifica verrà adottato a metà giugno e le assunzioni potranno essere fatte dopo l’estate”.Nel frattempo l’amministrazione non se ne starà con le mani in mano, ma ha reso noto il suo impegno “ad assumere 4 unità di personale a tempo determinato”, oltre ad una unità di personale amministrativo.

“Per quanto riguarda la SAS – spiegano i rappresentanti dei lavoratori – provvederà ad assumere altre unità di personale, invece per quanto riguarda il ruolo che i neo assunti dovranno svolgere, questo sarà demandato a un confronto con la Dirigenza dei servizi sociali”.

Infine è stato affrontato il tema della sicurezza, “partendo dal grave incidente del 4 maggio scorso (il ribaltamento di un montaferetri al Cimitero del Pino, che era manovrato da due soli operai, solo per un caso fortuito non aveva avuto conseguenze molto gravi) e da tutte le misure che dovranno essere messe in atto per garantire salute e sicurezza sui luoghi di lavoro”.

 Tirando le fila, l’incontro è stato giudicato dalla Rsu “tutto sommato positivo” con una promessa da parte dei rappresentanti dei lavoratori: “Ora vigileremo perché quanto annunciato stamani vada il più rapidamente possibile a buon fine”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »