energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lavori di potenziamento alla Linea ferroviaria Faentina Cronaca

Firenze –  Due i cantieri di Rete Ferroviaria italiana che interesseranno la linea Faentina (Firenze – Borgo San Lorenzo – Faenza).

Il primo è partito il 9 giugno e terminerà il 20 settembre. I lavori saranno svolti, per tutta la durata del cantiere, in notturna e rinnoveranno 13 KM di tracciato fra Ronta e Crespino. A causa di questi interventi i treni potrebbero subire variazioni di qualche minuto. Saranno però garantite le fasce orarie pendolari in arrivo a Firenze la mattina e in partenza dal capoluogo toscano i pomeriggio.

Il secondo cantiere, invece, partirà il 20 luglio e i lavori termineranno il 10 agosto. In questo caso gli interventi riguarderanno   la sostituzione di una travata metallica di oltre 40 metri sul fiume Lamone a Marradi.  La circolazione ferroviaria tra Borgo San Lorenzo a Faenza sarà sospesa ed il servizio effettuato con bus sostitutivi. Tra Borgo S. Lorenzo e Firenze via Vaglia, il servizio ferroviario sarà pressoché inalterato.

 I due interventi vedono al lavoro ogni giorni fino a 100 tecnici per un totale di 18,5 milioni di euro.

 La nuova offerta di trasporto, in vigore per tutta la durata dei lavori, è già consultabile sul sito internet e i sistemi di vendita dell’impresa ferroviaria.

 Per le attività di rinnovo del binario RFI impegnerà quotidianamente circa 50 tecnici e 2 due treni cantiere a cui si aggiungeranno, ad agosto per la sostituzione della travata metallica, altri 50 tecnici e due gru.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »