energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lavori Tav a Firenze, perquisizioni in tutta Italia Cronaca

Associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata in danno della pubblica amministrazione, corruzione e smaltimento abusivo di rifiuti. Sono le ipotesi di reato per le quali sta indagando la procura di Firenze nell’ambito dell’inchiesta sui lavori per il sottoattraversamento della Tav nel nodo fiorentino. Sarebbero una trentina gli indagati e da sono in corso in tutta Italia numerose perquisizioni condotte dai carabinieri del Ros e dalla Guardia Forestale. Sequestrata anche  la trivella, battezzata a Firenze come come 'Monna Lisa', utilizzata per i lavori di scavo.
L'inchiesta è ccoordinata dal procuratore capo Giuseppe Quattrocchi e dai pm Giulio Monferini e Gianni Tei che già si occuparano dell’inchiesta sui lavori Tav in Mugello. Nel mirino della procura fiorentina la gestione degli appalti, dei subappalti e sull'esecuzione delle opere, e lo smaltimento dei rifiuti delle terre di scavo. Il progetto Tav prevede a Firenze il sottoattraversamento della città con un tunnel ferroviario lungo circa 7 chilometri da Campo di Marte a Castello e la realizzazione di una stazione sotterranea.

Foto> altracitta.org

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »