energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lavoro: anticrisi per operai Frigostamp mentre quelli De Tomaso incontrano Sindaco STAMP - Lavoro Nuovo

La Provincia di Arezzo ha attivato lo Sportello anticrisi per i 22 cassintegrati della Frigostamp di Castel San Niccolò, azienda che si occupa di frigoriferi commerciali ed industriali. L'assessore provinciale al Lavoro e Formazione professionale, Carla Borghesi, ha incontrato i lavoratori comunicando che lo Sportello  segue la loro vertenza e che è  a disposizione anticipando a costo zero il trattamento che spetta ai lavoratori, pagando i bolli e le spese del conto attraverso cui questo viene erogato. Inoltre, segue i lavoratori nel loro percorso attivando politiche attive e mettendoli in contatto con le altre province toscane nell'eventualità di nuove opportunità lavorative. La Cgil si è occupata di radunare i lavoratori presso il Servizio Lavoro e Formazione professionale della Provincia di Arezzo.  A Livorno invece una quarantina di lavoratori della De Tomaso si sono presentati in Comune preoccupati che nel passaggio dal regime di cassa integrazione per la crisi a quello di cig per il fallimento, già  approvata dal Ministero, l'Inps sospenda l'assegno per qualche mese per intoppi buroratici. Il Sindaco Alessandro Cosimi si è impegnato per contattare il Ministero dello Sviluppo Economico in modo da far riscuotere ai lavoratori anche il mese di agosto nei tempi giusti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »