energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lavoro: presidio sotto lo studio del curatore fallimentare dell’Easy Green Notizie dalla toscana

I lavoratori della ex Isi hanno organizzato stamani a Firenze un presidio sotto lo studio del curatore fallimentare. Le maestranze, secondo quanto si è appreso, hanno invaso via Crispi bloccando il passaggio delle auto. Davanti allo studio, i lavoratori hanno improvvisato un'assemblea con all'ordine del giorno il rinnovo della cassa integrazione straordinaria, in scadenza il primo maggio, insieme alla richiesta che sia ''subito erogata ai lavoratori'' la cauzione di 1,2 milioni di euro, versata da Easy Green dopo l'aggiudicazione dell'asta per Isi. L'asta e' stata poi dichiarata decaduta da parte del tribunale fallimentare perché Easy Green non ha versato nei tempi previsti la parte restante dei 12,6 mln di euro per l'acquisto dello stabilimento di Scandicci. Una delegazione di lavoratori e' stata ricevuta dal curatore fallimentare e l'incontro e' ancora in corso. Nel pomeriggio e' invece prevista l'assemblea dei soci di Easy Green per discutere se e come partecipare alla nuova asta che sarà indetta per la ex Isi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »