energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’azzurro Andrea Innocenti trionfa nel Giro della Lunigiana Sport

Casano – Giù il cappello davanti ad Andrea Innocenti del G.S. Stabbia Ciclismo che si è aggiudicato il 42° Giro della Lunigiana, rassegna mondiale, in tre tappe, per juniores (al via 14 rappresentative regionali più le nazionali di Bielorussia, Germania, Russia, Polonia, Repubblica Ceca, Austria, Slovenia, Galles, Francia, Marocco).

Innocenti in questo Giro della Lunigiana si era aggiudicato a Fosdinovo la seconda tappa conquistando pure la maglia di leader della classifica, maglia che oggi ha difeso con autorevolezza con la collaborazione degli altri componenti la rappresentativa toscana.

Questo ragazzo di Carmignano alla sua settima vittoria con brillanti prospettive nel mondo delle due ruote, si è intanto conquistato un posto sicuro nella nazionale italiana che il 23 settembre disputerà i mondiale in Norvegia. E la prossima stagione Innocenti debutterà nella categoria under 23 con la Ciclistica Maltinti di Empoli.

La terza ed ultima tappa è stata vinta in volata dal trentino Alberto Marini. La classifica finale vede al primo posto Andrea Innocenti seguito dal tedesco Leon Heihschke e dal veneto Fabio Mazzucco.

——————————

A SANTA CROCE SULL’ARNO

               ASSEGNATI I TITOLI CRONOSQUADRE

SANTA CROCE SULL’ARNO- I tre titoli toscani per cronosquadre – allieve, allievi, juniores – in palio sono stati conquistati dalle ragazze dell’Inpa San Vicenzo; dagli allievi del Pedale Toscana Ponticino Arezzo; quello per juniores dalla Ciclistica Cipriani e Gestri Prato.

La prova femminile è stata vinta dal Team Pink di Piacenza km. 20,650; media 38,574; 2°)Inpa San Vincenzo (Masetti, Luchinelli, Piergiovanni, Del Sarto) a 9”, 3°) Team Lady Zuliani Treviso a 23”.

Tra gli allievi titolo al Pedale Toscano Ponticino conquistato con un formidabile quartetto formato dai tricolori Baglioni e Della Lunga più Cappelli e Guarducci alla bella media di 43,534 sui km. 20,650. Secondo il quartetto della Ciclistica Montecarlo Lucca a 1’; terzo S.S. Aquila Ponte a Ema Firenze a 1’04”.

Infine tra gli juniores affermazione del poker della “Cipriani e Gestri” di Prato con Zega, Cataldo, Taddei, Cepa che ha coperto i km. 20,650 alla notevole media di 54,578.

Al secondo posto il Team Franco Ballerini di Pistoia a 28”; al terzo Stabbia Dover a 46”. Ottima l’organizzazione.

————————————

SESTO CENTRO DI BAGLIONI

              NELLA COPPA DIDDI PER ALLIEVI

AGLIANA – Trionfo di Enrico Baglioni nella 70° Coppa Dino Diddi, gara nazionale per allievi che ha visto ai nastri di partenza ben 185 atleti compreso il campione italiano Giovanni Vito.

Baglioni, corridore di punta del Pedale Toscano Ponticino Arezzo, campione italiano di velocità su pista ha centrato così la sua sesta vittoria. Questo successo a livello tecnico molto elevato visto il valore dei partecipanti, è l’ennesima conferma del valore di Enrico Baglioni, uno degli allievi italiani più interessanti.

L’azione vincente al 50esimo chilometro quando si formava un quintetto composto da Enrico Baglioni, Marco Vettorel, Federico Chiari, Giovanni Vito e Gianmarco Garofoli, quintetto – solo Baglioni toscano – che si contendeva allo sprint il successo.

Ordine d’arrivo : 1°) Baglioni Enrico (Pedale Toscano Ponticino) km. 96; media 40,750; 2°)Chiari Federico (Progetto ciclismo Bolzano); 3°)Vito Giovanni (Pressana Verona); 4°) Vettorel Marco (Team Bosco di Orsago), 5°) Garofali Gianmarco (A.C. Recanati); 6°) Umbri Gidas (Trodica di Morrovalle, Macerata) a 40”.

——————————-

MARTEDI’ A FIGLINE

                  IL GIRO DEL VALDARNO

Martedi’ prossimo, 5 settembre, si disputa il tradizionale Giro del Vardarno gara nazionale per èlite ed under 23 che quest’anno festeggia il quarantennale. Ritrovo ed arrivo a Figline. Partenza ore 13 da Incisa. Km. 160. Organizza il Nuovo Pedale Figlinese. Direttore di corsa Fabrizio Carnasciali. Ritrovo al Circlo MCL Ponterosso Figline ore 8. Lo scorso il Giro del Valdarno fu vinto da Fausto Masnada del Team Colpack Brescia.

———————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »