energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Le Chiavi della Città a Conti, Pieraccioni e Panariello Cronaca

Firenze – Tre ambasciatori di Firenze e della fiorentinità nel mondo. Carlo Conti, Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni hanno ricevuto oggi con tutti gli onori, nella splendida Sala dei Giglio di Palazzo Vecchio, le chiavi della città dalle mani del sindaco Dario Nardella. “Un sogno per un bambino che come me è cresciuto a Rifredi” ha detto un emozionato Carlo Conti. Una cerimonia che si è svolta al suono delle chiarine e all’ombra del Gonfalone, non senza gag e battute segno caratteristico del simpatico trio toscano. Un ormai collaudato tridente della comicità.

“Grazie alla loro professionalità, al loro estro e alla loro creatività la nostra città è ancora più simpatica e amabile – ha detto Nardella – e per questo abbiamo pensato, in occasione del grande successo che sta avendo il loro show, di conferire a Panariello, Pieraccioni e Conti un importante riconoscimento in segno di gratitudine, proprio come abbiamo fatto alcuni mesi fa per i grandi Morandi e Baglioni. Con queste Chiavi Firenze vuole dirvi grazie per quello che avete fatto, e per quello che farete, perchè ci fate divertire. In un’epoca in cui ci si deprime a ogni angolo di strada, credo che il diritto alla felicità e al divertimento sia una cosa seria e che per consentirne l’esercizio ci vuole davvero una grande professionalità. Firenze è una città fabbrica di talenti e voi ne siete la più alta espressione”.
Panariello ha scherzato sulla consegna all’amico Conti: “Dargli le Chiavi della Città vuol dire voler dare un segno di integrazione, chiunque può farcela, anche uno venuto da così lontano”.

E se Conti ha replicato ironizzando su Panariello “anziano” del gruppo, Pieraccioni ha subito mostrato di avere le idee chiare sulle prime cose da fare con le Chiavi della città. “La prima cosa che faccio – ha detto il Ciclone- è pedonalizzare via dell’Agnolo. Perché mi garba così, chiusa e senza macchine”. Ma prima ha però ironizzato: “Ma non è che con queste Chiavi poi c’è da pagare qualcosa? Non è che arriva un bollettino a casa?”.

chiavi-doro

Attualmente Conti, Pieraccioni e Panariello sono in scena al Mandela Forum con lo spettacolo ‘Il Tour’ con ben 12 date, alle quali si aggiungono visto il grande successo due nuovi appuntamenti il 6 e il 7 gennaio prossimi. Per il trio toscano è un po’ un ritorno alle origini. Cinema, teatro e televisione si fondono per dar vita a uno show ricco di sorprese.

Non sono mancati accenni al prossimo Festival di Sanremo. C’è chi indica i tre come i prossimi conduttori. Già nella scorsa edizione Panariello e Pieraccioni avevano fatto la loro comparsa. Non è da escludere adesso un loro coinvolgimento più diretto.

“Io vorrei andarci, ma come cantante – ha scherzato Pieraccioni – ma mi bocciano tutte le canzoni”. “E’ una bellissima idea – ha chiosato Conti – ma fa parte del totofestival: Giorgio e Leonardo ci sono già stati lo scorso anno, stiamo già facendo un tour insieme. Non posso mica sopportarli sempre”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »