energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Le date del “Toscana” e Coppa Sabatini, Ulissi vince in Giappone Sport

Firenze – Sono state stabilite le date delle ultime due corse per professionisti in Toscana. Organizza la Ciclistica Pecciolese che ha fissato che il 18 settembre sarà disputato il Giro della Toscana (nel 2018 ha vinto Gianni Moscon); ed il giorno dopo, il 19, la tradizionale Coppa Sabatini a Peccioli di Pisa (ultimo vincitore Juan Labato. Le due gare saranno valide per il Memorial Alfredo Martini.

La Ciclistica Pecciolese, presidente Luca Di Sandro, ha reso noto inoltre che alle due corse parteciperanno le più forti squadre europee e saranno presentate a Peccioli il 6 settembre. Rai Sport le trasmetterà in diretta.

Intanto dal Giappone arrivano buone notizie per il ciclismo italiano. Nella corsa preolimpica (disputata a Tokyo sul percorso delle olimpiadi del 2020 successo per distacco di Diego Ulissi di Donoratico. Al secondo posto il campione italiano David Formulo giunto a 17” dal toscano ed all’ottavo Fusto Masnada a 50”.

—————————————–

JUNIORES A SILLICAGNANA

         GRANDE IMPRESA DI GERMANI

Sillicagnana (Lucca) – Nel Gran Premio della Garfagnana coraggioso attacco di Lorenzo Germani. Il corridore della “Romagnano” ha sorpreso gli avversari con un allungo improvviso e si è presentato da solo all’arrivo rendendo vano il pur serrato passo degli inseguitori.

Ordine d’arrivo : 1°) Germani Lorenzo (Team Romagnano Massa) km. 114; media 40,458; 2°) Tiberi Antonio (Team Franco Ballerini Pistoia) a 20”; 3°) Peschi Lorenzo (Big Hunter Seanese); 4°)Garzara Mattia (Work Service) a 24”; 5°) Crescioli Giosuè (Pitti Shoes Cicli Taddei Santacroce); 6°)Benedetti Marco (Valdarno Regia Congressi) a 28”; 7°) Colacione Daniele (“Fosco Bessi” Calenzano); 8°)Cuppone Flavio (Tean Ciclistica Paletti); 9°)Galli Emanuele (“Ballerini” Pistoia); 10°)Santucci Flavio (Casano Liguria).

 

BORGOMANERO – TRIONFA DELLA LUNGA

     DAVANTI AL COMPAGNO DI SQUADRA ARZILLI

Borgomanero (Novara) –Ennesima conferma del valore della squadra juniores di Stabbia Ciclismo. Nella “Piccola Roubaix”, gara nazionale, disputata a Borgomanero, con una partecipazione di corridori di razza, vittoria di Francesco Della Lunga (Stabbia Firenze) km. 109,500; media 40,498) davanti al compagno di squadra Gabriele Arzilli. A completare il successo dello Stabbia Ciclismo, il settimo posto di Alessandro Cappelli.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »