energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Le riviste fiorentine al Salon de la Revue, Spini: “Una presenza qualificante” Cultura

Firenze –  Si apre a Parigi, nella Halle des Blancs-Manteaux, venerdì 14 ottobre, il 26° Salon de la Revue. Anche quest’anno, accanto a una novantina di stand di riviste francesi e di tutta l’area della francofonia, vi sarà lo stand collettivo Italiano, organizzato dal Coordinamento delle Riviste Italiane di Cultura (Cric) presieduto da Valdo Spini. Quest’anno allo stand italiano parteciperanno molte riviste fiorentine. Tra le riviste toscane presenti, “la Nuova Antologia” della Fondazione Spadolini; “Francofonia” e “Todo Modo” rivista di studi sciasciani, ambedue quest’ultime edite dalla Olschki; “Quaderni del Circolo Rosselli”, porterà il numero 3 del 2016 che pubblica cinque lettere inedite di Carlo Rosselli a Giuseppe Saragat nell’esilio parigino. Sarà presente pure “Testimonianze” nonché “Primapersona” ,rivista dell’archivio diaristico di Pieve Santo Stefano

L’iniziativa è sostenuta dalla Direzione Generale della Promozione del sistema paese del Ministero degli Affari Esteri.

Presso lo stand italiano si svolgerà sabato 15 ottobre alle ore 11 un brindisi di saluto, con l’intervento dell’Ambasciatore d’Italia Giandomenico Magliano. In un ampio spazio situato nel quartiere parigino del Marais, ci saranno circa novanta stand di riviste della francofonia e uno stand , italiano, quello organizzato dal Cric.

Le riviste vanno rilanciate in un rapporto europeo ed internazionale– ha detto Valdo Spini Presidente del Cric – per questo siamo a Parigi, in una manifestazione che vorremmo anche in Italia”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »