energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Le squadre del Cavalesto tutte in trasferta Sport

Domenica da trasferta per Cavalesto, con tutte le formazioni, o quasi impegnate lontano dai propri campi di gioco. La serie B sarà a Piombino contro il Tirreno, le due Under 20 una a Pisa e l'altra Perugia, l'Un der 16 regionale in Umbria, mentre l'unica a giocare in casa, nell'occasione al Chersoni, sarà l'Elite contro il Reggio Emilia. Serie B – Reduce dalla sconfitta interna contro il Cus Perugia, la formazione di Luis Otano e Rima Wakarua torna in campo per affrontare il derby contro l'Union Tirreno.Lo potremo ribattezzare come il “derby dell'Unione”, ma sarà sopratutto un derby fondamentale per la classifica delle due squadre che attualmente condividono il quinto posto in classifica a quota 17 punti: chi vince può provare a rimanere in scia alle prime della classe, chi perde invece rischia di restare intruppato a metà classifica senza ambizioni di promozione e playoff, ma visti i rispettivi ottimi organici senza nemmeno troppi patemi d'animo per la zona retrocessione dove a giocarsela sono attualmente quattro squadre come Reno Bologna, Arezzo, Livorno e Cecina.

A livello di formazione arrivano notizie molto positive per i sestopratesi. Per la trasferta di Piombino Otano e Wakarua avranno infatti a disposizione della propria feretra tre nuove importanti frecce. Tornano finalmente a disposizione, per il loro esordio stagionale Ballerini reduce da un lungo infortunio e sopratutto Lorenzo Vannini e Luca Randelli pedine fondamentali nello scacchiere del Cavalesto e infortunati nella parte iniziale della stagione. Dopo aver trovato la giusta solidità nel pacchetto di mischia nelle scorse settimane, i tre innesti daranno qualità ed esperienza anche al reparto dei treqaurti con una squadra sempre più completa e competitiva e capace di far divertire i sempre maggiori tifosi che assistono alle sfide del Cavalesto. (foto A. Randelli toscanarugby.it)

I convocati: Bessi, Bianchi, Russo, Sanesi, Micheletti, Mango, Martelli, Montuoro, Matteini, Rabassi, Otano, Banchini, Girasole, Vannini, Turchi, Randelli L., Di Gaetano, Natali, Manetti, Mancini, Ballerini e Brogi.

Programma VIII turno – ore 14:30
Vasari Arezzo – Firenze RC (arbitro Salierno di Napoli)
Piacenza – Pesaro (Righetti di Verona)
Union Tirreno – Unione Prato Sesto (Massa di Roma)
Viterbo – Emergenti Cecina (Cerino di Napoli)
Livorno – Noceto (Onori di Roma)
C.U.S. Perugia – Reno Bologna (Sironi di Colleferro)

Classifica
Cus Perugia 29 punti; Piacenza 26; Noceto e Pesaro 25;  Unione Rugby Prato Sesto e Unione Tirreno 17; Firenze RC 15; Viterbo 10; Reno Bologna 6; Arezzo, Livorno e Cecina 5.

^ Reno Bologna 4 punti di penalizzazione; ^^ Livorno punti 8 di penalizzazione.


Under 20 – Doppio appuntamento in trasferta per le formazioni Under 20 dirette da Gianni Palmariello e Giovanni Salvagnoni.
Per entrambe le formazioni il fischio d'inizio è alle 12.30, con i ragazzi di Salvagnoni impegnati a Pisa in casa del Cus e quelli di Palmariello invece a Perugia.
A Pisa i sestopratesi cercheranno di confermarsi e di battere i cussini pisani. Per il confronto il tecnico Giovanni Salvagnoni ha convocato: Padoan, Ramaj, Cassi, Peruzzi, Ruotolo, Marasca, Ghelardini, Rutigliano, Sestini, Bazzani, Tartoni, Sardi, Gistri, Bonafede, Griggio, Bau, Nistri, Carfì.
Sempre in trasferta l'appuntamento che attende anche la seconda Under 20 di Gianni Palmariello che scenderà in campo a Perugia contro l'insidiosa formazione umbra.
La formazione convocata per Perugia: Badini, Mei, Montefusco, Palmiotto, Bellini, Cresci, Breschi, Spinelli P., Noviro, Ulivi, Luise, Spinelli G., Tassi, Boanini, Novi, Balletta, Cangioli, Galeotti, Degli Innocenti.

Under 16 – In campo anche le due formazioni Under 16.
L'Elite affronta il Reggio Emilia, terza forza del campionato. Obiettivo dell'URPS è tornare alla vittoria dopo il pareggio contro il Modena, anche se mancheranno diversi elementi infortunati e anche se il Reggio è una temibile squadra che grazie ai risultati fin qui ottenuti può essere considerata come la sorpresa del campionato. Si gioca al Chersoni alle 12.30.
Impegno in trasferta invece per la squadra regionale che sarà impegnata in Umbria, a Civitella del Lago contro gli Sparvieri alle ore 12: l'occasione è buona per cercare di centrare la terza vittoria consecutiva e di confermarsi nelle parti alte della classifica, dopo le vittorie casalinghe contro Firenze e Terni.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »