energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: brutto stop del Siena battuto dal Racing Roma Sport

Firenze –Brutto stop per la Robur Siena nell’anticipo del girone A del campionato di Lega Pro giocato questo pomeriggio sabato.

La squadra senese non avrebbe meritato questa sconfitta se non altro perché nella ripresa ha assediato il Racing Roma costretto ad un’affannosa e continua difesa. Bisogna dire però che il Siena ha commesso troppi errori in difesa ed ha pure avuto un pizzico si sfortuna in alcune azioni d’attacco.

  Andavano in vantaggio i romani allo scadere del primo tempo con il bomber De Sousa. Nella ripresa Siena costantemente in attacco, ma riusciva a pareggiare solo a pochi minuti dalla fine con Gentile. A due minuti dalla fine Rancing Roma di nuovo in avanti con un’altra rete di De Sosua (11° gol personale).

Con questa sconfitta, ma soprattutto per la serie negativa di questi tempi per il Siena si crea un clima di allarme anche perché la squadra sta scivolando nelle retrovie della classifica. Nelle ultime sei partite ha collezionato una vittoria (con il Prato) e cinque s sconfitte (Pistoiese, Como, Lupa Roma, Arezzo e Racing Roma). Dunque occorre una pronta e decisa inversione di marcia.

Il Racing Roma, che in gennaio ha acquistato 10 giocatori, è imbattuto nelle ultime quattro partite : un pari col Pontedera e ben tre vittorie consecutive contro Lupa Roma, Como e Siena. Ed intanto ha lasciato al Prato l’ultimo posto in classifica.

 ROBUR SIENA – RACING ROMA 1-2 (0-1)

MARCATORI : De Sousa (R.) al 45’; Gentile (S.) all’82’; De Sousa (R.) all’88’.

ROBUR SIENA : Moschin, Stankevicius, Freddi (dal 55’ Rondanini), Ghinassi, Iapichino, Ciurria, Steffè, Gentile, Vassallo (dal 70’ Grillo), Campagnacci (dal 61’ Bunino), Marotta. All. Cristiano Scazzola.

RACING ROMA : Reainholds, Bigoni, Ungaro, Caldore, Paparusso, Vastola, Ricciardi, Corticchia (dall’82’ Shahinas), D’Attilio (dal 70’ Maestrelli), Majtan (dal 89’ Macellari), De Sousa. All. Giuliano Giannacheddu.

ARBITRO : Schirru di Torino.

NOTE – Ammoniti : Cardone (R.), Freddi (S.), Corticchia (R.)

—————————

Domani domenica le altre nove partite di questo turno. Delle toscane saranno in casa Arezzo che riceve la Cremonese, rilanciata dal successo contro la capolista Alessandria, che le ha consentito di riprendersi il secondo posto. La squadra aretina dovrà fare il possibile per aggiudicarsi questo incontro di vertice anche per riscattare la recente sconfitta con il Pro Piacenza.

Sul campo amico pure il Pontedera che non dovrebbe faticare più del giusto per mettere sotto la Viterbese e la Carrarese che gode del pronostico ospitando il Pro Piacenza.

  In trasferta il Prato che farà tappa a Como. Per la squadra toscana troverà i lariani senza l’allenatore in panchina e tre giocatori tutti squalificati. Ma anche i lanieri lamentano diverse e significative assenze quali Giovanni Tomi, Luca Checchin, Fabio Catacchini ed Antonio Romano. Quindi rimane una trasferta insidiosa considerato anche che il Como in casa su 12 partite ne ha perdute soltanto due.

Trasferte impegnative anche per il Livorno sul campo del Renate. Il bilancio degli amaranto in trasferta è positivo (12 partite : 6 vittorie; 3 pari; 3 sconfitte). Ma domani, purtroppo, scenderà in campo con una formazione di emergenza – ben sei le assenze – tuttavia può passare indenne da questa pur complicata partita.

La Lucchese non vince da tre giornate. Domani sarà a Tivoli ospite della Lupa Roma che è reduce da due sconfitte. I toscani, pur privi di Zecchinato, hanno tutti i requisiti per tornare a vincere.

Non parte battuta nemmeno la Pistoiese di scena a Piacenza. E’ una trasferta difficile, ma non impossibile per gli “arancioni”che nelle ultime sei partite hanno totalizzato due vittorie, due sconfitte e due pareggi.

Trasferta invece difficilissima per Tuttocuoio che sarà ospite della capolista Alessandria. I piemontesi in casa hanno giocato 12 partite senza mai perdere (11 vittorie ed un pari). Tuttocuoio non dovrà andare in campo rassegnato. Non è una novità che a volte il risultato è contrario al pronostico.

L’altra partita in programma vede il Giana in casa e favorito contro l’Olbia.

—————————

 CLASSIFICA – GIRONE A

1°) Alessandria p. 56;

2°) Cremonese p. 50;

3°) Livorno ed Arezzo p. 49;

5°) Giana p. 40;

6°) Como p. 39;

7°) Viterbese p. 38;

8°) Lucchese, Piacenza e Renate p. 37;

11°) Robur Siena, Pistoiese e Pro Piacenza p. 32;

14°) Olbia p. 31;

15°) Tuttocuoio e Pontedera p. 28;

17°) Carrarese p. 26;

18°) Lupa Roma p. 25;

19°) Racong Roma p. 23;

20°) Prato p. 22;

————————–

  CLASSIFICA MARCATORI

16 reti : Gonzalez (Alessandria);

15 reti: Forte (Lucchese) e Bocalon (Alessandria);

13 reti : Brighenti (Cremonese);

12 reti Pesenti (Pro Piacenza);

11 reti : Cellini (Livorno), De Sousa (Racing Roma) e Moscardelli (Arezzo);

10 reti : Polidori (Arezzo); Marotta (Robur Siena), Bruno (Giana);

9 reti : Marzeglia (Renate);

8 reti : Neglia (Viterbese); Capello (Olbia); Chinellato (Como);

7 reti : Razzitti (Piacenza), Rovini (Pistoiese), Santini (Pontedera), Shekiladze (Tuttocuoio); loriano (Carrarese); Di Quinzio (Como); Colombo (Pistoiese)

6 reti : Belingheri, Scappini e Scarselli (Cremonese); Maritato (Livorno), Ragatzu (Olbia), Bunino (Siena), Floriano (Carrarese), Marano (Viterbese);

5 reti : Stanco (Cremonese), Perico (Giana), Murilo (Livorno), De Feo (Lucchese), Baldassin e Folana (Lupa Roma), Piredda (Olbia), Franchi e Romero (Piacenza), Cristiani e Di Quinzio (Como), Moncini (Prato), Napoli (Renate); Kabashi (Pontedera).

—————————-

GIRONE A – 8° DI RITORNO

RISULTATI – Robur Siena-Racing Roma 1-2.

DOMANI DOMENICA – Renate-Livorno, ore 14,30, arbitro Giuseppe Strippoli di Bari; Lupa Roma-Lucchese, ore 14,30, arbitro Paride De Angeli di Abbiategrasso; Piacenza-Pistoiese, ore 14,30, arbitro Francesco Raciti di Acireale; Giana-Olbia, ore 16,30, arbitro Francesco Meraviglia di Pistoia; Como-Prato, ore 16,30, arbitro Riccardo Panarese di Lecce; Alessandria-Tuttocuoio, ore 16,30, arbitro Giuseppe Zanonato di Vicenza; Pontedera-Viterbese, ore 16,30, arbitro Alessandro Pietropaolo di Modena; Arezzo-Cremonese, ore 20,30, arbitro Carlo Amoroso di Paola; Carrarese-Pro Piacenza, ore 20,30, arbitro Matteo Gariglio di Pinerolo.

————————————

GIRONE A – 9° DI RITORNO

SABATO 4 MARZO – Lupa Roma-Pontedera (campo Tivoli, ore 14,30); Olbia-Cremonese, ore 14,30; Viterbese-Giana, ore 14,30; Renate-Carrarese, ore 14,30; Tuttocuoio-Piacenza, ore 16,30; Pro Piacenza-Prato, ore 16,30; Pistoiese-Alessandria ore 18,30; Racing Roma-Arezzo, ore 18,30; Livorno-Robur Siena ore 20,30.

DOMENICA 5 MARZO – Lucchese-Como, ore 14,30.

———————————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »