energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: il fiorentino Cellini porta il Livorno al successo Sport

Firenze – Pronostico rispettato. Nell’anticipo di questo pomeriggio sabato del Girone A del campionato di Lega Pro, il Livorno ha espugnato il campo della Lupa Roma. Ha vinto con una doppietta (un gol su rigore) del suo attaccante Marco Cellini. Il bomber è fiorentino, del Rione del Campo di Marte, ed ha iniziato a giocare con la squadra ragazzi dell’Affrico.

Un successo meritato. E’ il quarto risultato utile consecutivo per i labronici : due vittorie (Prato e Lupa Roma) e due pareggi (Arezzo e Viterbese). Forse la squadra di Foscarini, finalmente, ha trovato un rendimento costante e positivo.

La partita contro la Lupa Roma registrava nel primo tempo un certo equilibrio in campo e nessuna rete. Nella ripresa il Livorno spingeva con più determinazione e dopo un’ora di partita, nel giro di cinque minuti, andava due volte a bersaglio. Cellini segnava prima con un forte tiro dal limite dell’area romana; poi su rigore (fallo di mano di Baldassin).

A due minuti dalla fine la squadra tirrenica restava in dieci per l’espulsione di Dell’Agnello. Nell’occasione forse il giocatore registrava quasi un record. Infatti era entrato in campo soltanto due minuti prima dell’espulsione. Allo scadere del match la Lupa accorciava le distanze con una conclusione di Palomeque.

Con questi tre punti il Livorno in classifica affianca, al momento, l’Arezzo ed il Piacenza al terzo posto. E Cellini sale a quota quattro nella classifica dei marcatori.

———————————-

  DOMANI CLIMA ELETTRICO  

                IN DUE ATTESI DERBY TOSCANI 

Al centro del programma di domani domenica due attesi derby toscani : Prato-Pontedera e Tuttocuoio-Pistoiese. Lo scontro allo stadio pratese potrebbe essere definito il “derby della disperazione”. Prato si presenta con un bilancio fallimentare. Ultimo in classifica; una sola vittoria su 12 partite, 2 pari; 9 sconfitte; 8 reti attive; 26 passive).

Contro il Pontedera tenta un’altra carta per puntare alla salvezza : presenta in panchina Francesco Monaco, terzo allenatore  in questa stagione. Il nuovo tecnico è atteso da un compito difficile. Serve un “miracolo”. E magari qualche rinforzo a gennaio (se non prima). Tra l’altro Monaco domani dovrà rinunciare a Matteo Cavagna e Riccardo Martinelli squalificati per due giornate.

Se Prato piange, Pontedera non ride visto che sono sette giornate che, in campionato, non vince (5 sconfitte e 2 pari) e la squadra è precipitata al penultimo posto in classifica. Per l’impegno di domani assente Simone Della Latta squalificato per due giornate. Però il Pontedera potrebbe aver ritrovato fiducia e ottimismo con il successo conseguito qualche giorno fa contro Feralpisalò in Coppa Italia qualificandosi così agli ottavi di finale. Un pronostico?. E’ una partita da tripla.

L’altro derby toscano domani mette a confronto Tuttocuoio e Pistoiese, due squadre che hanno più di un problema. Tuttocuoio ha perso la brillantezza di un recente passato e sul campo amico ha vinto una sola volta sulle cinque partite giocate.

La Pistoiese ha il fiato grosso (12 partite una sola 1 vittoria, 7 pari e 4 sconfitte) e non riesce ad uscire dalla zona dei playout. Domani per gli “arancioni” tornare a casa imbattuti sarebbe un risultato positivo.

Tra le altre toscane tre saranno di scena in casa. L’Arezzo, che marcia spedito e recupera Moscardelli, riceve il Piacenza avversario tosto che in trasferta si è arreso una sola volta; la Lucchese ospita il Renate e, magari stringendo i denti, dovrebbe acciuffare il risultato pieno (è reduce da 2 vittorie ed 1 pari); la Carrarese, qualificata agli ottavi di finale della Coppa Italia, torna sul campo amico contro un Como non facile a piegare. Ma gli apuani hanno i “numeri” per vincere e riscattarsi dalla sconfitta a Siena.

La Robur Siena farà a tappa Cremona. Una trasferta molto, ma molto insidiosa visto che la Cremonese è seconda in classifica ed è giudicata l’unica possibile avversaria della lanciatissima capolista Alessandria. I bianconeri senesi dovranno sfoderare una partita super per uscire senza danni dal campo di Cremona.

L’imbattuta capolista Alessandria in casa del Giana dovrebbe centrare l’undicesima vittoria. La Pro Piacenza riceve il Racing Club Roma e la Viterbese ospita Olbia. In queste ultime due partite pronostico per le squadre ospitanti.

——————————-

  CLASSIFICA – Girone A

1°)  Alessandria p. 32; 2°) Cremonese p. 29; 3°) Arezzo e Piacenza e Livorno p. 22; 6°) Viterbese p. 20; 7°) Como p. 19; 8°)  Renate p.18; 9°) p.m. Lucchese e Giana Erminio p. 17; 11°) Robur Siena p. 16; 12°) Olbia p. 15; 13°) Carrarese p. 14; 14°) p.m. Tuttocuoio e Pro Piacenza p. 13; 16°) p.m. Pistoiese e Lupa Roma p. 10; 18°) p.m. Pontedera e Racing Club Roma p. 7; 20°) Prato p. 5;

————————–

   CLASSIFICA MARCATORI (Girone A)

9 reti : Gonzalez (Alessandria)

8 reti Forte (Lucchese); Bocalon (Alessandria);

7 reti : Brighenti (Cremonese) e Bruno (Giana);

6 reti : Neglia (Viterbese);

5 reti : Sheldiladze (Tuttocuoio), Marzaglia (Renate) e Marotta (Robur Siena); Pesenti (Pro Piacenza); Razzitti (Piacenza);

4 reti Taugourdeau (Piacenza), De Sousa (Racing Club Roma); Marano (Viterbese); Polidori, Grossi e Moscardelli (Arezzo); Capello (Olbia); Rovini (Pistoiese); Mendecino (Robur Siena); Cellini (Livorno)

3 reti : Iocolano (Alessandria);  Erpen (Arezzo); Gyasi e Colombo (Pistoiese), Santini (Pontedera); Pireddu (Olbia); Stanco e Belingheri (Cremonese); Napoli (Renate); Chinellato (Como); Matteassi (Piacenza); Floriano (Carrarese); Murilo (Livorno); De Feo e Terrani (Lucchese); Diop (Viterbese); Belingheri (Cremonese); Mastripietro (Lupa Roma);

2 reti : Florian e Palma (Renate); Lambrughi, Enej Jelene, Maritato e Venitucci (Livorno); Damian, Le Noci e Nossa (Como); Franchi (Piacenza); Scappini e Maiorino (Cremonese); La Camera e Baldassin (Lupa Roma); Della Latta (Pontedera); Romano (Prato) Tavani e Massimo (Rancing Club Roma); Gullit (Giana); Bruccini e Martinez (Lucchese); Miceli, Ragatzu e Cossu (Olbia); Foglia e Yampa (Arezzo); Bunino (Siena).

——————————–

   13° GIORNATA

RISULTATO : Lupa Roma-Livorno 1-2.

DOMANI :  Ore 14,30: Cremonese-Robur Siena, arbitro Riccardo Panarese di Lecce; Giana-Alessandria, arbitro Francesco Forneau di Roma; Pro Piacenza-Racing Club Roma, arbitro Lorenzo Bertani di Pisa; Viterbese-Olbia, arbitro Luca Massimi di Termoli;

Ore 16,30 : Arezzo-Piacenza, arbitro Daniele De Remigis di Teramo;

Ore 18,30 : Carrarese-Como, arbitro Giovanni Ayroldi di Molfetta; Lucchese-Renate, arbitro Alessandro Chiudemi di Viterbo; Prato-Pontedera, arbitro Alberto Santoro di Messina; Tuttocuoio-Pistoiese, arbitro Francesco Raciti di Termoli.

———————————-

   DOMENICA 20 NOVEMBRE – 14° GIORNATA

Alessandria-Carrarese; Como-Cremonese; Livorno-Pro Piacenza; Olbia-Prato; Piacenza-Giana; Pistoiese-Viterbese; Pontedera-Arezzo; Racing Club Roma-Lucchese; Renate-Lupa Roma, ore 14,30; Robur Siena-Tuttocuoio, ore 16,30.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »