energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: le nove squadre toscane inserite nel girone A Sport

Firenze – Nel pomeriggio di oggi giovedì il Consiglio direttivo della Lega Pro ha varato i tre gironi del campionato 2016-2017, gironi che dalla prossima stagione tornano a 20 squadre ciascuno (nella stagione passata erano 54 e non 60).

Le nove squadre toscane sono state inserite tutte nel girone A che risulta così composto : Arezzo, Carrarese, Livorno, Lucchese, Pistoiese, Pontedera, Prato, Robur Siena, Tuttocuoio, Alessandria, Como, Cremonese, Piacenza, Giana, Lupa Roma, Olbia, Racing Roma, Pro Piacenza, Renate, Viterbese.

Un girone nel quale, almeno sulla carta, le squadre toscane dovrebbero recitare un ruolo di primissimo piano a partire dal Livorno che punta a tornare subito in serie B. Comunque anche tra le altre ci sono formazioni di tutto rispetto come Alessandria, Como e Cremonese che vantano un passato prestigioso. Nel girone ci sono le due squadre di Piacenza e le due di Roma. C’è anche l’Olbia e questo costringe le altre ad affrontare la dispendiosa trasferta in Sardegna.

Il pomeriggio dell’11 agosto a Parma saranno varati i calendari. Mentre il campionato avrà inizio il 28 agosto e l’assemblea delle società lunedì 12 settembre 2016 alla sede di Firenze. In quella occasione saranno eletti 4 componenti il Consiglio direttivo; un membro del Comitato Etico e decisi i criteri di ripartizione dei proventi derivanti dalla mutualità.

Intanto domenica prossima saranno giocare le partite della prima giornata della Coppa Italia della Lega Pro. In campo due squadre toscane, Lucchese e Pistoiese, che si affronteranno direttamente (stadio di Lucca ore 20,45; arbitro Lorenzo Bertani di Pisa) dando vita sicuramente ad un frizzante derby. Il Prato, l’altra squadra della nostra regione, osserva invece un turno di riposo.

Considerato il notevole volume di affari già conclusi praticamente da tutte le società, il prossimo campionato di Lega Pro si presenta senza verità assolute nel senso che nessuna squadra partirà con il ruolo di favorita assoluta. Quindi sarà il campo a stilare una gerarchia di valori ed è atteso con più interesse. In questa nutrita attività di mercato si sono mosse anche le nove squadre toscane che presentano notevoli novità a partire dalle panchine tanto è vero che solo tre, su nove, sono gli allenatori confermati. Si tratta di Paolo Indiani a Pontedera; Giuseppe Galderisi a Lucca e Luca Fiasconi a Tuttocuoio, squadra di Ponte a Egola (Pisa).

Panchine nuove invece ad Arezzo con Stefano Sottili; a Carrara con Andrea Danesi; a Livorno con Claudio Foscarini; a Pistoia con Gianmarco Remondina; a Prato con Leonardo Acori; a Siena con Giovanni Colella.

—————————

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »