energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: Lucchese-Prato, un frizzante derby toscano Sport

Firenze – Questo pomeriggio quinto turno del girone B del campionato di Lega Pro. Una giornata assai impegnativa per le nove squadre toscane. Due delle quali, Lucchese e Prato, saranno a diretto confronto.

Si profila un derby pieno di tensioni. La Lucchese andrà in campo decisa a vincere non solo per non deludere i propri tifosi, ma anche per proseguire un cammino accettabile in questo campionato : quattro incontri, una vittoria, due pareggi, una sconfitta.

Il Prato, invece, non naviga in acque tranquille. Stenta a raggiungere una cifra di gioco valido. Ed un collettivo competitivo, in grado di creare molte occasione per andare a bersaglio.

Per i lanieri quattro partite zero successi, due pari e due sconfitte. Insomma un inizio di campionato in salita. Oggi sarà pure privo dello squalificato Ghidotti.

Sulla carta, dunque, Lucchese che gode pure del fattore campo. Ma il Prato non parte battuto. Insomma niente pronostico perchè spesso i derby riservano grosse sorprese.

Oggi saranno sul campo amico Tuttocuoio, Carrarese e Siena. Per ciascuna avversario temibile. Tuttocuoio riceve un Teramo massacrato dalla penalizzazione di sei punti, ma dispone di una squadra tosta. Ha giocato una sola partita ed ha vinto.

La Carrarese, tra l’altro, senza Cavion squalificato, forse corre anche più rischi. Ospita l’Ancona, imbattuta e secondo in classifica posizione che conferma l’ottimo momento di forma dei dorici.

Il Siena insegue ancora la prima vittoria. Quattro partite, quattro pareggi. Domani potrebbe essere l’occasione buona. Certo dovrà a segnare più gol (uno solo in quattro partite). E trovare il giusto schieramento in quanto mancano De Feo e Boron squalificati. I bianconeri senesi devono essere più concreti in zona rete, condizione importante per rimandare a casa un Rimini brillante e positivo.

In trasferta Pisa, Pistoiese, Arezzo e Pontedera. Il Pisa sarà a Santarcangelo. Poiché intende puntare alla promozione, una partita come questa deve vincerla. Ha tutti le qualità per riuscirvi compreso la grinta che l’allenatore Gattuso riesce a trasmettere ai suoi giocatori.

La Pistoiese sarà nella capitale contro la Lupa cioè di una squadra un po’ in crisi. Ha un solo punto in classifica e finora veramente è apparsa modesta sotto i profili. Dunque giusto che la Pistoiese nutra la speranza di rientrare alla base con in tasca un prezioso successo.

Il Pontedera, reduce dal recupero di mercoledì giocato e pareggiato a Savona (1-1), sarà a Macerata. Dovrà lottare molto per acciuffare un risultato positivo. Un traguardo però alla sua portata se avrà smaltito la fatica di mercoledì e saprà esprimersi al meglio.

Infine l’Arezzo ospite di un Savona, ancora indecifrabile, ultimo in classifica con sei punti di penalizzazione da smaltire. Gli amaranto aretini invece viaggiano spediti e non sarebbe certo una sorpresa se dovessero acciuffare i tre punti in palio.

La capolista Spal sarà in casa contro L’Aquila. La squadra estense, guidata dal fiorentino Leonardo Semplici, vola : quattro partite, quattro vittorie. E nessuno al momento sembra in grado di fermarla.

———————————-

CLASSIFICA ATTUALE

Spal p. 12;

Ancona p. 9

Rimini e Pisa p. 7;

L’Aquila, Pontedera, Lucchese, Carrarese ed Arezzo p. 5;

Macerata e Siena p. 4;

Santarcangelo p. 3;

Tuttocuoio, Pistoiese e Prato p. 2;

Lupa Roma p. 1;

Teramo -3;

Savona -5.

———————-

OGGI DOMENICA

(5° Giornata)

Ore 14 : Carrarese-Ancona;

Ore 15 : Lupi Roma-Pistoiese; Maceratese-Pontedera e

Spal-L’Aquila; Tuttocuoio-Teramo;

Ore 17,30 : Lucchese-Prato; Santarcangelo-Pisa; Savona

Arezzo e Siena-Rimini.

—————————

RECUPERI – Mercoledì 14 ottobre, ore 15 : Maceratese-Savona e Teramo-Pisa.

——————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »