energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: male le toscane, vince solo l’Arezzo Sport

Firenze – Sono partite proprio male, anzi malissimo, quasi tutte le squadre toscane, sono nove, che partecipano al campionato di Lega Pro. Una settimana fa, prima giornata, aveva vinto solo il Livorno, sette avevano pareggiato, una, la Carrarese, sconfitta.

Ieri seconda giornata. Ha vinto solo l’Arezzo aggiudicandosi il derby a Carrara grazie ad un secondo tempo super. Nella prima giornata la squadra aretina non era andata oltre il pari con il Como in quanto aveva sprecato tante, troppe azioni da gol.

Delle squadre toscane è la sola ad inseguire da vicino il tandem di testa formato da Alessandria e Giana, le uniche a punteggio pieno. Giusto sottolineare che l’Arezzo, dunque, sembra in grado di onorare il pronostico che lo vuole tra le maggiori protagoniste del Girone A.

Per le altre toscane il bilancio di questa seconda giornata se non allarmante, in quanto il campionato è appena partito, ma certo è molto negativo. Si sono “salvate” la Lucchese che ha pareggiato ad Olbia e Tuttocuoio che ha chiuso a reti bianche con la Viterbese.

L’atteggiamento della Lucchese in queste due prime partite ha creato giustamente ansia e timori nei suoi tifosi. Infatti una settimana fa in casa con il Piacenza ha pareggiato su rigore ad un minuto dalla fine. Ieri ad Olbia ha raggiunto il pari all’ultimo dei tre minuti di recupero. Un dato positivo : il bomber Forte ha già segnato tre gol e guida la classifica dei marcatori.

Pure il Prato deve stare più attento al cronometro. E fare se necessario gli scongiuri. Nella giornata del debutto, in casa, si era fatto raggiungere da Tuttocuoio a tre minuti dal novantesimo; ieri ad Olbia è stato battuto (1 a 0) dal Racing Roma a quattro minuti dal fischio finale. Comunque nessun allarmismo. Alcuni uomini chiave, come Tavano, devono solo trovare la condizione di forma ideale.

La partita del Tuttocuoio ieri in casa con la Viterbese si è chiusa senza reti. Se la squadra di Fiasconi non ha vinto deve ai troppi errori commessi in fase conclusiva. A mitigare l’amarezza del mancato successo, la considerazione che la squadra è imbattuta.

Sconfitte ieri anche Livorno, Carrarese, Pistoiese e Siena. Lo stop del Livorno ad Alessandria si presta a due considerazioni : del Girone A l’Alessandria è forse la squadra da battere (due partite, due vittorie) e per il Livorno la rilevante cifra di gioco di cui è accreditato, ma è ancora in grado di esprimerla.

Deludente debutto sul campo amico della Pistoiese contro il Pro Piacenza, nonostante un ottimo secondo tempo. Per la classifica degli “arancioni” di Remondina al momento rimane solo il punto conquistato sul campo della Lupa Roma.

Il Siena che aveva raccolto una settimana fa un prezioso punto sul campo del Pontedera, ieri è uscito sconfitto in casa dal Giana squadra solida che al momento divide con l’Alessandria il primo posto in classifica. Ai bianconeri senesi necessita ancora un po’ di tempo per raggiungere quel rendimento che permetta loro di spiccare il volo. La squadra forse risente ancora delle recenti vicende societarie.

Infine la Carrarese, unica squadra del girone a chiudere la classifica con zero punti. Due partite, due k.o. Sette giorni fa sul campo di Gorgonzola contro il Giana; ieri in casa contro l’Arezzo. Una partenza in salita per gli apuani. Ma non manca loro il tempo per recuperare.

Infine il Pontedera ha riposato. La sua partita a Como è stata rinviata.

—————————–

CLASSIFICA GIRONE A

(dopo la seconda giornata)

1°) p.m. Alessandria e Giana Ermino p. 6;

3°) p.m. Arezzo, Piacenza e Cremonese p. 4;

6°) p.m. Livorno, Pro Piacenza, Racing Roma e Renate p. 3;

10°) Lucchese, Viterbese e Tuttocuoio p. 2;

13°) p.m. Pontedera, Lupa Roma, Olbia, Pistoiese. Siena, Prato e

Como p.1;

20°) Carrarese 0.

(Pontedera e Como una partita in meno).

————————

RISULTATI

Alessandria-Livorno 3-1; Carrarese-Arezzo 1-3; Cremonese-Renate 3-2; Olbia-Lucchese 2-2; Piacenza-Lupa Roma 3-2; Pistoiese-Pro Piacenza 1-2; Racing Roma-Prato 1-0; Robur Siena-Giana Erminio 1-2; Tuttocuoio-Viterbese 0-0.

———————–

o

VENERDI’ 9 settembre : Prato-Pistoiese ore 20,30;

SABATO 10 settembre : Arezzo-Robur Siena ore 18,30.

DOMENICA 11 settembre : Giana-Como, ore 16,30; Livorno-Carrarese, ore 18,30; Lucchese-Alessandria, ore 18,30; Lupa Roma-Tuttocuoio, ore 16,30, stadio di Tivoli; Pontedera-Olbia, ore 18,30; Pro Piacenza-Cremonese, ore 18,30; Renate-Piacenza, ore 16,30, stadio di Meda; Viterbese-Racing Roma, ore 16,30.

————————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »