energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro, multato il Prato per intemperanze dei tifosi Sport

Firenze  – Questo l’elenco delle decisioni prese oggi martedì dal giudice sportivo della Lega Pro relative alla prima giornata di campionato disputata domenica scorsa.

Per quanto riguarda le 20 squadre del girone A – nove sono toscane – le decisioni si contano sulle dita di una mano ed è quasi un record. Infatti dei calciatori ne è stato squalificato soltanto uno. Si tratta di Giovanni Graziano del Renate per una giornata.

Tra le multe c’è quella al Prato di 1500 euro. Motivazione : “I propri sostenitori durante la gara rivolgevano ad un assistente arbitrale reiterati frasi offensive e minacciose e lo colpivano all’avambraccio destro con un bicchiere di plastica pieno di acqua”.

Una multa di 500 euro anche per la Lupa Roma. Pure un’ammenda di 500 euro ed ammonizione a Massimo Gazzoli collaboratore della Carrarese “per comportamento non regolamentare in campo durante la gara. Espulso”.

Del Girone A sono 34 gli ammoniti. In testa il Como con quattro giocatori Ambrosini, Deleidi, Fietta e Marconi; seguono con tre il Giana con Perico, Pinardi e Pinto; la Lupa Roma con Aloi, Fofana e Palomeque; la Robur Siena con Marotta, Gentile e Ghinassi e Tuttocuoio con Borghini, Pellini e Picascia. Con due l’Alessandria con Barlocco e Cazzola; il Pontedera con Gimignani e Videtta; il Livorno con Luci e Toninelli; l’Arezzo con Benassi e Yamga; il Piacenza con Matteazzi e Sciacca; e la Viterbese con Dierna e Sforzini.

Seguono con un solo squalificato la Cremonese con Gemiti; l’Olbia con Dametto; la Pistoiese con Gyasi; il Prato con Antonini; il Pro Piacenza con Sall e il Renate con Cincilla.

PARTITE AMICHEVOLI – Durante la recente partita Pro Vercelli-Livorno il giocatore labronico Andrea Luci, per le offese dirette all’arbitro, veniva espulso e squalificato per tre giornate.

———————

CLASSIFICA GIRONE A

(dopo la prima giornata)

-Giana, Renate, Alessandria e Livorno p. 3;

-Arezzo, Como, Lupa Roma, Pistoiese, Prato, Tuttocuoio, Lucchese, Piacenza, Pontedera, Robur Siena, Cremonese e Viterbese p.1;

-Carrarese, Olbia, Pro Piacenza e Racing Roma p. 0.

————————

SECONDA GIORNATA (domenica 4 settembre) : Alessandria-Livorno, ore 18,30, arbitro Giuseppe Strippoli di Bari; Carrarese-Arezzo, ore 18,30, arbitro Fabio Pasciuta di Agrigento; Cremonese-Renate, ore 18,30, arbitro Davide Miele di Torino; Olbia-Lucchese, ore 16,30, arbitro Nicolò Marini di Trieste; Piacenza-Lupa Roma, ore 16,30, arbitro Simome Sozza di Seregno; Pistoiese-Piacenza, ore 18,30, arbitro Luigi Carella di Bari; Racing Roma-Prato, ore 16,30 stadio Casal del marmo, Roma, arbitro Riccardo Annarola di Collegno; Robur Siena-Giana, ore 16,30, arbitro Eduard Pashuku di Albano Laziale; Tuttocuoio-Viterbese, ore 18,30, stadio di Pontedera, arbitro Lorenzo Maggioni di Lecco.

Su richiesta della società comasca la partita Como-Pontedera in calendario domenica 4 settembre è stata rinviata a data da destinare.

—————-

TERZA GIORNATA (11 settembre) : Arezzo-Robur Siena, ore 16,30; Giana-Como, ore 16,30; Livorno-Carrarese, ore 18,30; Lucchese-Alessandria, ore 18,30; Lupa Roma-Tuttocuoio, ore 16,30, stadio di Tivoli; Pontedera-Olbia, ore 18,30; Prato-Pistoiese, ore 18,30; Pro Piacenza-Cremonese, ore 18,30; Renate-Piacenza, ore 16,30, stadio di Meda; Viterbese-Racing Roma, ore 16,30.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »