energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Lega Pro: proposte nuove regole per il prossimo campionato Sport

Firenze – Alla sede fiorentina della Lega Pro oggi lunedì c’è stato un lungo incontro tra il presidente Gabriele Gravina ed i club.  Tra i tanti progetti discussi c’è stato quello molto interessate del futuro assetto dei campionati.

“E’ un progetto che punta a rendere più avvincente e spettacolare il campionato – ha spiegato Gravina – con una formula che prevede : subito promosse in serie B le prime di ciascun girone come adesso; mentre sarebbero ammesse alla fase eliminatoria su base nazionale le seconde più la vincente della Coppa Italia. Le squadre da 3° al 10° posto di ciascun girone si sfiderebbero tra loro con partite ad eliminazione diretta. Agli ottavi andrebbero 16 squadre e le 8 promosse si giocherebbero l’altro posto utile per salire in serie B con una final eight”.

Il presidente Gravina ha pure detto che la Lega deve sapere indirizzare ed assistere le società per migliorane le capacità gestionali. E che occorre condividere  progetti etico-didattici come quello denominato “Alla ricerca dei valori perduti” rivolto ai più giovani.

L’UNDER 17 A COVERCIANO

          IN VISTA DEL TORNEO DI ARCO

Intanto la rappresentativa under 17 della Lega Pro si ritrova domani martedì al Centro tecnico di Coverciano per due giorni di allenamenti in vista del Torneo internazionale per allievi “Città di Arco-Beppe Viola” torneo nel quale la squadra della Lega sarà nello stesso girone di Inter, Chievo e Napoli e debutterà giovedì 10 marzo contro l’Inter.

Dopo la partitella con la Berretti della Pistoiese di mercoledi (ore 14,30) il tecnico Arrigoni, che domani potrà contare su 26 giocatori, renderà noto i nominativi dei 22 che parteciperanno al torneo. Tra i 26 ci sono tre  calciatori di squadre toscane : il difensore Lapo Toccafondi e il centrocampista Niccolò Corrado entrambi del Prato ed il difensore Andrea Rebughini della Lucchese.

Questi i giocatori da domani a Coverciano

PORTIERI : Alborghetti (Albinoleffe), Borsellini (Paganese), Guadaguin (Bassano);

DIFENSORI : Bonacina (Giana Erminio), Corrado (Prato), Diana (Martina Franca), Forni (Cremonese), Fusco (Benevento), Marconi (Reggiana), Migliaccio (Catania), Rebughin (Lucchese);

CENTROCAMPISTI : Bellanca (Catania), Cantelli (Spal), Di Pardo (Rimini), Guerra (Melfi), Lovisa (Pordenone), Palestini (Teramo), Poledri (Cremonese), Straudi (Alto Adige), Toccafondi (Prato);

ATTACCANTI : Castelli (Albinoleffe), Fuchi (Santarcangelo), Giordani e Zarpellon (Bassano), Rizzi (Reggiana).

——————–

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »