energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: sabato un derby, la lucchese ospita la Carrarese Sport

Firenze – Sabato penultima giornata della regular season del campionato di Lega Pro. Nel girone A, dove militano le nove squadre toscane, un solo derby toscano a Lucca ospite la Carrarese. Saranno in casa Livorno, Pontedera e Prato; in trasferta Siena, Tuttocuoio, Pistoiese e Arezzo. E sarà una giornata importante per risolvere i diversi interrogativi ancora per definire chi saranno la vincitrice del girone; il gruppetto della squadre che disputeranno i playoff; il quartetto di ciascuno dei tre gironi che retrocederà.

Intanto questo pomeriggio la Lega Pro ha diramato le norme per i playoff e playout. Quattro saranno promosse in serie B. Si tratta delle vincitrici dei tre gironi, più la vincente dei playoff.  Partecipano alla prima fase 24 squadre dalla terza alla decima classificate di ciascun girone. Partite a gara unica. In caso di parità ai tempi regolamentari accederà alla seconda fase la squadra meglio classificata al termine della regular season.

Seconda fase accedono 16 squadre : le tre seconde di ciascun girone più le 12 vincitrici della prima fase, più il Venezia vincitore della Coppa Italia di Lega Pro. Gli incontri, validi per i quarti di finale, saranno disputati con partite di andata e ritorno.

Le semifinali verranno disputate in gara unica e su campi che saranno scelti dalla Lega Pro. In caso di parità saranno giocati due tempi supplementari di 15’ ciascuno. Se dovesse persistere la parità saranno calciati i rigori.

Le finali in gara unica su campi da individuare dalla Lega Pro. In caso di parità al 90’ saranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno. Se il risultato dovesse essere ancora di parità verranno calciati i rigori.

Retrocessione. Scenderanno nel campionato dilettanti l’ultima, penultima e terz’ultima di ciascun girone. L’ultima in classifica alla fine della regular season retrocederà direttamente. Le altre due squadre di ciascun girone destinate a scendere nel campionato dilettanti saranno designate attraverso la disputa di playout ai quali parteciperanno le squadre classificate al penultimo, terz’ultimo, quart’ultimo e quint’ultimo posto.

Per quanto riguarda i playoff del Girone A sette squadre sono ormai matematicamente sicure. Resta da assegnare l’ultimo posto per il quale sono in lizza Lucchese e Pro Piacenza.

Alla Lucchese che sabato sarà in casa contro la Carrarese, mancherà Mario Merlonghi. Per quel match prezzi popolari. La Carrarese invece sarà costretta rinunciare a quattro se non cinque titolari. Comunque sarà un derby aperto a qualsiasi soluzione. Poi la Lucchese sarà ospite del Giana Erminio cioè di una squadra che in casa su 18 partite ne ha perdute solo cinque).

La Pro Piacenza, invece, sabato riceverà Tuttocuoio e nell’ultima giornata gli emiliani saranno a Siena. Si fosse conclusa la regular season questi sarebbero gli accoppiamenti per i playoff del Girone A. Arezzo-Lucchese; Livorno-Renate; Giana Erminio-Viterbese e Piacenza-Como.

————————————

 CLASSIFICA – GIRONE A

1°) Cremonese p. 75; 2°) Alessandria p. 74: 3°) Arezzo p. 64; 4°) Livorno p. 63; 5°) Giana p. 60; 6°) Piacenza p. 57; 7°) Como p. 55; 8°) Viterbese p. 52; 9°) Renate p. 50; 10°) Lucchese e Pro Piacenza p. 48; 12°) Pistoiese, Robur Siena e Pontedera p. 42; 15°) Carrarese p. 38; 16°) Tuttocuoio p. 37; 17°) Olbia e Prato p. 36; 19°) Lupa Roma p. 31; 20°) Racing Roma p. 29.

————————————-

  CLASSIFICA MARCATORI

19 RETI Bocalon e Gonzalez (Alessandria); 18 RETI : Bruno (Giana); 16 RETI : Brighenti (Cremonese); Moscardelli (Arezzo); 15 RETI : Forte (Lucchese); De Sousa (Racing Roma); 14 RETI : Pesenti (Pro Piacenza); Marotta (Siena);

13 RETI : Neglia (Viterbese); 11 RETI : Cellini (Livorno); Santini (Pontedera); Taugourdeau (Piacenza); Moncini (Prato); Floriano (Carrarese);  10 RETI : Polidori (Arezzo); Scappini (Cremonese); Rovini (Pistoiese); 9 RETI : Marzeglia (Renate); Maiorino (Cremonese); Chinellato e Pessina (Como); De Feo (Lucchese); 8 RETI : Capello e Kouko (Olbia); Razzitti e Romero (Piacenza); Shekiladze (Tuttocuoio); Fofana (Lupa Roma); Colombo (Pistoiese); 7 RETI : Ragatzu (Olbia); Maritato (Livorno); Gullit (Giana); Le Noci (Como); Musetti (Pro Piacenza); 6 RETI : Berlingheri, Scarselli e Stanco (Cremonese); Murillo (Livorno); De Feo (Lucchese); Tavano (Prato); Bunino (Siena); Marano e Sandomenico (Viterbese); Kabashi (Pontedera); Miracoli (Carrarese).

——————————————

 18° DI RITORNO – GIRONE A

SABATO PROSSIMO 29 APRILE – Inizio ore 16,30 per tutte le partite. Lupa Roma-Alessandria, arbitro Federico Dionisi de L’Aquila; Viterbese-Arezzo, arbitro Daniel Amabile di Vicenza; Lucchese-Carrarese, arbitro Alessandro Prontera di Bologna; Renate-Como, arbitro Davide Andreini di Forlì; Livorno-Cremonese, arbitro Luigi Pillitteri di Palermo; Prato-Giana, arbitro Vito Mastrodonato di Molfetta; Pontedera-Piacenza, arbitro Luca Zufferti di Udine; Racing Roma-Pistoiese, arbitro Diego Proveri di Treviglio; Olbia-Siena, arbitro Alessandro Pietropaolo di Modena; Pro Piacenza-Tuttocuoio, arbitro Paride De Angeli di Abbiategrasso.

—————————————

GIRONE A – 19° ULTIMA DI RITORNO

6 MAGGIO – Pistoiese-Livorno; Giana-Lucchese; Carrarese-Lupa Roma; Arezzo-Olbia; Alessandria-Pontedera; Piacenza-Prato; Siena-Pro Piacenza; Cremonese-Racing Roma; Tuttocuoio-Renate; Como-Viterbese.

——————————–

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »