energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro, seconda giornata: male le toscane, vince la Lucchese Sport

Firenze – Seconda giornata del girone B del campionato di calcio Lega Pro. Un avvio di stagione decisamente negativo per le nove squadre toscane. Un bilancio in rosso. In due giornate di partite hanno vinto soltanto due : il Pisa nel primo turno ed in questa seconda giornata la Lucchese. Hanno pareggiato Pontedera, Tuttocuoio, Pistoiese, Siena e Carrarese. Battute Prato ed Arezzo. Nella prima giornata il Pisa (oggi a riposo) aveva liquidato il Prato.

PRATO-ANCONA 0 – 1

Il Prato ha incassato il gol dei dorici dopo una ventina di minuti autore Marco Mallus. I lanieri hanno attaccato, è stato loro annullata una rete, hanno sfiorato più volte il pareggio che avrebbero strameritato. Certo sono apparsi un po’ troppo nervosi (quattro ammoniti).

Due partite, due sconfitte (aveva perduto a Pisa in quella del debutto). Brutta partenza per i pratesi. Zero punti in classifica. Ma c’è tutto il tempo per risalire la corrente.

—————–

AREZZO – L’AQUILA 0 – 1

La sconfitta dell’Arezzo è stata una vera e propria beffa. Infatti ha subito il gol degli abruzzesi al 90’ su calcio di punizione battuto da Bensaj. Praticamente a partita finita. Una doccia fredda inaspettata. Tanto più sofferta da una squadra che invece meritava il successo visto che l’Arezzo ha calciato nove angoli (contro 1 degli ospiti) e colpito pure una traversa con Feola. L’Aquila ha giocato gli ultimi sei minuti in dieci. per Espulso Piva per doppia ammonizione.

———————

PISTOIESE – SIENA 0 – 0

Derby toscano piuttosto deludente a Pistoia ospite il Siena. Un derby, che tornava dopo ben 13 anni, senza gol, con poche emozioni, zero a zero finale, risultato deludente, ma giusto perché le due squadre hanno guardato più a non perdere che a tentare di vincere.

Per il Siena due partite due pareggi (1 a 1 anche con la Carrarese). Un avvio non esaltante, ma per una squadra neo promossa va bene così. Per la Pistoiese primo punto dopo la sconfitta di una settimana fa a L’Aquila. Gli arancioni potenzialmente sono competitivi. Devono migliorare sul ritmo e nei tiri in zona gol.

———————

CARRARESE-SANTARCANGELO 1 – 1

Ha rischiato la sconfitta la squadra versiliese in casa contro il Santarcangelo. Infatti la squadra romagnola andava in vantaggio con una rete di Guidone dopo una ventina di minuti di partita.

Pronta e vibrante la reazione della Carrarese. Ma gli apuani non andavano oltre ad una lunga serie di calci d’angolo. Finalmente a quattro minti dalla fine con un bel gol di Dettori i padroni di casa meritatamente pareggiavano. Per la Carrarese due partite, due pareggi (il primo a Siena). La squadra di Remondini una volta trovato l’amalgama giusto sicuramente riuscirà ad esprimere un calcio migliore e più concreto. Comunque è imbattuta e non è poco.

Il Santarcangelo finiva in dieci perché al 90’ veniva espulso Yabre Meyer per doppia ammonizione.

——————-

RIMINI – SPAL  0 – 1

La squadra ferrarese diretta dal fiorentino Leonardo Semplici (ha guidato pure la Primavera viola) conferma le previsioni della vigilia cioè è una squadra che punta alla promozione. Ha esordito battendo la Lucchese per 3 a 0 ed oggi è andata a vincere a Rimini, un campo non certo facile. Due partrite due vittorie, quattro gol all’attivo zero al passivo. Ed è in testa alla classifica a punteggio pieno.

——————

LUCCHESE – LUPA ROMA 3 – 0

Un successo netto e meritato quello della Lucchese anche se favorito dalla circostanza che la squadra romana, dopo mezzora di partita, rimaneva in dieci per l’espulsione del portiere Mangiapelo. Tre reti segnate dal tridente d’attacco cioè Pozzebon, Fanucci e Terrani. Quindi la Lucchese ha prontamente riscattato la bruciante sconfitta di una settimana prima a Ferrara.

——————–

PONTEDERA – TUTTOCUOIO 0 – 0

Tra Pontedera e Tuttocuoio niente reti, scarse emozioni, assente il grande agonismo. Eppure si tratta di un super derby. Le due città, in provincia di Pisa, sono divise da meno di venti chilometri (Tuttocuoio rappresenta Ponte a Egola) e giocano entrambe le partite interne sullo stesso campo che è quello di Pontedera.

Si pensava che tanta rivalità potesse offrire un match ad alta tensione. Invece niente. E’ stata una partita deludente. Le due squadre hanno puntato a non perdere più che a vincere.

———————–

RISULTATI

(seconda giornata)

Lucchese-Lupa Roma 3-0; Pontedera-Tuttocuoio 0-0; Arezzo-L’Aquila 0-1; Pistoiese-Siena 0-0; Prato-Ancona 0-1; Carrarese-Santarcangelo 1-1; Rimini-Spal 0-1.

——————–

Teramo-Pisa e Maceratese-Savona in data da decidere.

——————–

CLASSIFICA : Spal, p. 6; L’Aquila p. 5; Ancona, Pisa, Maceratese, Lucchese e Spal p. 3; Tuttocuoio, Carrarese, Santarcangelo e Siena p. 2; Arezzo, Rimini, Pistoiese e Pontedera p. 1. Prato e Lupa Roma p. 0.

Molte squadre devono recuperare una partita.

————–

TERZA GIORNATA

Sabato 19 settembre

GIRONE B – Ore 15 : L’Aquila-Pontedera e Maceratese-Lucchese; ore 17,30 : Tuttocuoio-Arezzo e Lupa Roma-Rimini; ore 20,30 : Pisa-Ancona; Siena-Prato; Spal-Pistoiese.

Le partite Santarcangelo-Teramo e Savona-Carrarese a data da definire.

——————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »