energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: Siena pareggia con la capolista. Risultati e classifica Sport

Firenze – In questa 24° giornata del Girone B del campionato di Lega Pro delle squadre toscane hanno vinto Arezzo, protagonista di un blitz a Prato, e Pistoiese. Hanno pareggiato il Siena, risultato positivo in quanto ottenuto contro la capolista Spal; Tuttocuoio altro pari importante e Pontedera che però, giocando in casa contro un modesto avversario, poteva far meglio.

Infine sono crollate Lucchese e Prato, due squadre che hanno problemi urgenti da risolvere.

—————————-

          PRATO – AREZZO 0 – 2

Un derby che ha esaltato l’Arezzo e messo nei guai il Prato. I gol nella ripresa con l’uruguaiano Bentacourt e Madrigali. Per gli amaranto è stata la loro seconda vittoria in trasferta (aveva vinto sul campo del Tuttocuoio). In classifica si è portato nella scia delle squadra di vertice.

Per il Prato un altro k.o. Nelle ultime dieci partite una sola vittoria. Ora la squadra è ad un passo dalla zona playout. Una situazione allarmante che esige dai dirigenti e dai tecnici un attento ed urgente esame della situazione.

———————————-

ANCONA – LUCCHESE 3 – 0

Brutto e severo stop della Lucchese. Pure per il nuovo allenatore Francesco Baldini subentrato al posto di Lopez.

Singolare partita nei tempi di realizzazione delle reti. Gol dopo soli tre minuti con Ceglie e gli altri due negli ultimissimi minuti di gioco compresi i tre di recupero, con Bussi e Cognigni.

Ma bisogna aggiungere che la Lucchese è apparsa poco concentrata, un po’stanca, scarso mordente. Per Baldini, insomma, c’è molto da lavorare sul piano atletico, tattico,ma pure mentale.

——————-

    PISTOIESE – RIMINI  1 – 0

Per la Pistoiese terzo risultato utile consecutivo (vittoria su Lupa Roma e Rimini, pari con Lucchese). Con questi sette punti la squadra di Massimiliano Alvini – che tira un sospiro di sollievo – lascia la zona playout.

Il gol vincente opera del giovane Rovini (al suo quinto gol personale). Un successo meritato. Ma la Pistoiese dovrà trovare degli schemi tattici che le consentano di segnare più gol visto che al momento sono 17 su 24 partite (nel Girone B solo Tuttocuoio con 16 è inferiore).

————————

 PONTEDERA – LUPA ROMA 0 – 0

Dopo quattro sconfitte (L’Aquila, Spal, Maceratese e Rimini) il Pontedera ha pareggiato in casa contro Lupa Roma, penultima in classifica e costretta a giocare l’intera ripresa in dieci per l’espulsione di Zappacosta (rosso diretto).

Uno zero a zero a conferma che la squadra di Indiani attraversa un periodo negativo (anche sotto il profilo della fortuna). E’ una squadra con una singolare caratteristica : in casa piuttosto male (12 partite solo 2 vittorie, 6 pari e 4 sconfitte totale 12 punti), in trasferta molto brava (12 partite, 5 vittorie, 3 pari e 4 sconfitte totale punti 18)

——————–

L’AQUILA – TUTTOCUOIO  0 – 0

Dopo cinque sconfitte Tuttocuoio è tornato a muovere la classifica. E avrebbe potuto anche vincere. Forse è finita la crisi. La squadra di Cristiano Lucarelli, che ha nel georgiano Shekiladze la sua pedina più rappresentativa, farà bene a continuare sulla strada della rinascita perché la zona playout è dietro l’angolo.

—————————-

       SIENA – SPAL  0 – 0

 

Il Siena è riuscito a “fermare” la capolista. Non era facile perché la Spal, diretta dal fiorentino Leonardo Semplici, è davvero la squadra regina del girone B. Ha perduto soltanto due volte su 24 partite giocate (ed è semifinalista in Coppa Italia).

Dunque i bianconeri senesi hanno portato a casa un pareggio – il decimo per loro – tanto più prezioso in quanto arrivato dopo aver perduto le due ultime partite (Rimini e Santarcangelo). Forse l’aver conquistato mercoledì scorso la semifinale di Coppa Italia ha restituito al Siena forza e fiducia.

Un pareggio che ha contribuito anche a riportare una certa armonia con i propri tifosi che hanno constatato come la loro squadra abbia lottato alla grande contro una Spal forte e pericolosa. Un pareggio che è stato accolto con entusiasmo a Pisa perchè se domani, nel posticipo con la Carrarese, i nerazzurri di Gattuso vinceranno il loro distacco in classifica dalla Spal si ridurrà a soli cinque punti.

———————–

 

SANTARCANGELO – SAVONA  1 – 1

Una partita tra due squadre della bassa classifica, un pareggio, tutto sommato giusto, che non avvantaggia nessuna delle due avversarie. Un gol per parte entrambi realizzati nel finale dell’incontro. Andava in vantaggio il Savona, ad un quarto d’ora dalla conclusione con Palumbo, pareggiava il Santarcangelo pochi minuti dopo con Guidone.

 

TERAMO – MACERATESE 1 – 1

Giusto pareggio. Andava in vantaggio la Maceratese allo scadere del primo tempo con autorete di Perrotta (quinto risultato utile per la squadra marchigiana), pareggiava a venti minuti dal termine il Teramo a conclusione di un lungo serrato attacco.

———————

  DOMANI ATTESO DERBY

                    A PISA OSPITE CARRARA

Il pareggio a Siena della Spal rinvigorisce nel Pisa il convincimento di essere, ormai, l’unica squadra in grado di contrastare il passo alla capolista. Per mantenere questo ruolo deve vincere sempre. E sulla carta ha tutti i titoli per far suo anche il derby di domani sera con la Carrarese e centrare così la sua 14esima vittoria. Tra l’altro il Pisa viene da una serie di tre successi consecutivi (Arezzo, Santarcangelo e Tuttocuoio).

Ma non deve illudersi di avere vita facile con la Carrarese. Gli ultimi tre risultati dei marmiferi sono positivi (un successo con Tuttocuoio e due pari Ancona ed Arezzo). Insomma la squadra apuana è ben messa in campo, determinata, volitiva.

————————–

CLASSIFICA

Spal p. 52;

Pisa p. 44;

Maceratese p. 42;

Ancona p. 39;

Carrarese p. 35;

Arezzo e Siena p. 34;

Pontedera p. 30;

Teramo p. 28;

Lucchese e Pistoiese p. 26;

Tuttocuoio p. 25;

Rimini, Santarcangelo e Prato p. 24;

L’Aquila p. 20;

Lupa Roma p. 16;

Savona p. 10.

—————————–

RISULTATI

Ancona-Lucchese 3-0; L’Aquila-Tuttocuoio 0-0; Pistoiese-Rimini 1-0; Pontedera-Lupa Roma 0-0; Prato-Arezzo 0-2. Siena-Spal 0-0; Santarcangelo-Savona 1-1; Teramo-Maceratese 1-1.

——————-

DOMANI LUNEDI’ : Pisa-Carrarese, ore 20, arbitro Emanuele Mancini di Fermo, diretta su Raisport 1

———————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »