energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: stasera playoff, Arezzo ospita la Lucchese Sport

Firenze – Con la partita ad Arezzo ospite la Lucchese – arbitro Francesco Guccini di Albano Laziale – scattano stasera sabato, ore 20,30, i playoff della Lega Pro. Sono quattro le partite ad eliminazione diretta. Dunque dentro se vinci, fuori se perdi.

Questa regola, non c’è dubbio, metterà nei giocatori ansia, determinazione, voglia di dare tutto e di più perché la propria squadra vada avanti.  La partita di stasera, sulla carta, vede favorito l’Arezzo perché ha chiuso la regular season al quarto posto in classifica, il che vuol dire che si avvale di una squadra solida e competitiva, e perché gioca in casa.

Un dubbio molto importante per la squadra di Sottili : non è sicura la presenza del bomber Moscardelli (16 reti in campionato) alle prese con qualche problemino fisico (il sostituto potrebbe essere Polidori).

La Lucchese, invece, ha acciuffato un posto nei playoff in extremis ed ha chiuso il campionato al decimo posto. non disporrà nemmeno dell’intera rosa dei titolari. L’allenatore Lopez avrà a disposizione l’intera rosa dei giocatori e questo è un aspetto positivo.

Inoltre l’Arezzo nelle ultime tre partite della regular season ha totalizzato due sconfitte in casa (Olbia e Prato) ed un pareggio (Viterbo). Sorge un interrogativo : la squadra è stanca anche mentalmente ed allora sarà vulnerabile, oppure ha voluto tirare il fiato, non concentrandosi sulle ultime partite, che non avevano ricadute sulla classifica, per pensare subito ai playoff?. Allora pronostico si per Arezzo, ma la Lucchese non parte certo battuta.

Domani domenica invece saranno giocate le altre tre partite con inizio alle 16,30 : Livorno-Renate, arbitro Giuseppe Zanonato di Vicenza; Giana Erminio-Viterbese, arbitro Antonello Balice di Termoli e Piacenza-Como, arbitro Niccolò Pagliardini di Arezzo.

Nella seconda fase (ottavi di finale) saranno 16 le squadre in campo : le seconde classificate nella regular season dei tre gironi (l’Alessandria per il girone A); le vincenti degli incontri della prima fase, più il Venezia vincitore della Coppa Italia di Lega Pro. Partite di andata il 21 maggio e di ritorno mercoledì 24 maggio.

 Le finali si terranno a Firenze, allo stadio Artemio Franchi al Campo di Marte, dall’8 al 17 giugno, con una formula che prevede semifinali, finali inserite in un programma di cultura, sport, arte e spettacolo che, per la prima volta, creerà un evento interessante per tutta la famiglia.

————————————

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »