energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: super sfida a Livorno, ospite il Siena Sport

Firenze – Domani martedì turno feriale del Girone A del campionato di Lega Pro. Svetta il super derby toscano a Livorno ospite la Robur Siena. La seconda in classifica che ospita la capolista.

Una frizzante, esaltante sfida tra due squadre grandi protagonisti, ma reduci da sconfitte. La Robur Siena da Monza “fermata” dai brianzoli dopo 11 risultati utili consecutivi; il Livorno dalla deludente trasferta a Pro Piacenza.

Il brutto e non ipotizzato stop a Piacenza ha provocato un terremoto a Livorno. Il presidente Aldo Spinelli ha cacciato tutto lo staff tecnico a partire dall’allenatore Andrea Sottil (una settimana prima il tecnico aveva rassegnato le dimissioni, poi ritirate su invito dei suoi calciatori). Ed ha affidato la squadra al 51enne Luciano Foschi di Albano Laziale.

In una situazione del genere, come del resto accade in ogni derby, qualsiasi risultato è possibile. Previsti 800 tifosi senesi al seguito della squadra.

Domani c’è un altro derby toscano altrettanto atteso ed importante. La Pistoiese riceve il Pisa squadra quest’ultima in un momento poco felice. Domenica scorsa il Pisa in casa ha pareggiato ancora un pari, con il Piacenza ed è stato lungamente fischiato dal pubblico. Dopo questo derby a Pistoia, i nerazzurri pisani dovranno affrontarne un altro a Carrara. Se questi due risultati per il Pisa fossero negativi la panchina di Michele Pazienza sarebbe a rischio.

Ad Alessandria partita difficile per la Carrarese, ma i marmiferi sono in una fase brillantissima; appuntamento severo anche per il Gavorrano che riceve un Monza rilanciato dal recente successo sulla capolista Siena.

Pure per il Prato turno pieno di insidie giocando a Piacenza. Se i lanieri, fanalino di coda, riuscissero a vincere sarebbero tre punti preziosi. Compito più agevole sia per la Lucchese – anche se la squadra non va troppo bene – che sul campo amico affronta la Viterbese; che per il Pontedera che aspetta la Pro Piacenza. Completano il quadro della giornata Arzachena-Cuneo e Giana Erminio-Olbia.

———————————

CLASSIFICA

1°) Robur Siena p. 55; 2°) Livorno p. 54; 3°) Pisa e Viterbese p. 49; 5°) Carrarese p. 43; 6°) Alessandria p. 40; 7°) Olbia e Monza p. 39; 9°) Giana Erminio p. 37; 10°) Piacenza e Pistoiese p. 36; 12°) Arzachena Pro Piacenza p. 34; 14°) Pontedera p. 32; 15°) Lucchese p. 31; 16°) Arezzo p. 28; 17°) Cuneo p. 27; 18°) Gavorrano p. 23; 19°) Prato p. 20.

———————————–

    I MARCATORI

RETI – 18 Tavano (Carrarese); 14 RETI : Vantaggiato (Livorno) e Ragatzu (Olbia); 11 RETI : Bruno (Giana Erminio); Curcio (Arzachena); Gonzalez (Alessandria), Alessandro (Pro Piacenza) e Moscardelli (Arezzo); 10 RETI : Perna (Giana Erminio); Ferrari (Pistoiese); 9 RETI : Marotta (Robur Siena); Murilo (Livorno); Giudici (Monza); 8 RETI : Marconi (Alessandria); Ceccarelli (Prato); Pesenti (Pontedera); Ogunseye (Olbia); Vrioni (Pistoiese); Dell’Agnello (Cuneo); Sanna (Arzachene); Jefferson (Viterbese).

—————————–

 12° GIORNATA DI RITORNO

DOMANI MARTEDI’ – Alessandria-Carrarese, ore 20,30; Arzachena-Cuneo, ore 14,30; Gavorrano-Monza, ore 16,30; Giana Erminio-Olbia, ore 16,30; Pistoiese-Pisa, ore 20,30; Piacenza-Prato, ore 18,30; Pontedera-Pro Piacenza, ore 18,30; Livorno-Robur Siena, ore 20,30; Lucchese-Viterbese, ore 18,30.

Riposa : Arezzo

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »