energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro – Ultimi due turni, gli interrogativi da risolvere Breaking news, Sport

Firenze  – Ultime due giornate, ultimi 180’ della regular season del campionato di Lega Pro. Per quanto riguarda il Girone A, dove militano le nove squadre toscane, l’interesse è concentrato su quelle partite che dovranno esprimere verdetti che incideranno in modo determinante sulla classifica quindi sul futuro delle squadre direttamente interessate.

Gli interrogativi solo diversi e molto importanti. Uno riguarda la squadra che vincerà il girone quindi chi salirà in serie B direttamente (negli altri due gironi è già deciso Foggia e Venezia). P<r il girone A in lizza Cremonese ed Alessandria. Al momento è la Cremonese a guidare la classifica con un solo punto di vantaggio sull’Alessandria e domani sabato è a Livorno; mentre nell’ultima giornata sarà in casa contro il Racing Roma. Domani all’Ardenza la capolista troverà una squadra agguerrita nella quale rientra anche Alessandro Marchi. E dovrà sudare per uscire senza danni.

L’Alessandria, invece, domani sarà a Tivoli ospite della Lupa Roma; mentre nel turno successivo in casa contro il Pontedera.

Per quanto riguarda i playoff del Girone A sette delle otto squadre sono ormai matematicamente sicure. Resta da assegnare l’ultimo posto per il quale sono in lizza Lucchese e Pro Piacenza. La Lucchese, senza Mario Merlonghi, è in casa contro la Carrarese. E la partita successiva sarà ospite del Giana.

La Pro Piacenza domani riceve Tuttocuoio e nel match successivo sarà a Siena. Sulla carta sembra la Lucchese a dover superare ostacoli più severi. Domani a Lucca gioca la Carrarese, nell’unico derby toscano della giornata. Un derby in cui non mancheranno tensioni e grande agonismo.

la Lucchese sarà ospite del Giana Erminio cioè di una squadra che in casa su 18 partite ne ha perdute solo cinque.

Se la Lucchese vincesse il confronto indiretto con la Pro Piacenza gli accoppiamenti per i playoff del Girone A sarebbero Arezzo-Lucchese; Livorno-Renate; Giana Erminio-Viterbese e Piacenza-Como.

Le partite di domani senza ricadute sulla classifica sono Viterbese-Arezzo, Pontedera- Piacenza e Renate-Como. Anche il risultato di Racing Roma-Pistoiese non avrà conseguenze : i romani sono condannati nelle migliori delle ipotesi ai playout; la Pistoiese finirà a mezza classifica quindi fuori da tutto.

La Robur Siena domani gioca ad Olbia e le basterà un pari per essere definitivamente fuori dai playout. E i bianconeri senesi hanno tutte le qualità per tornare dalla Sardegna con un risultato positivo.

Interessato al massimo al risultato della propria partita è il Prato coinvolto in pieno nella playout. Ospita il Giana. Un brutto cliente, ma i lanieri andranno in campo caricati a pallettoni e vorranno vincere.

Pure Tuttocuoio ha bisogno di punti come dell’aria che respira. Sarà sul campo della Pro Piacenza. Trasferta molto impegnativa perché pure agli emiliani necessitano punti.

————————————

CLASSIFICA – GIRONE A

1°) Cremonese p. 75; 2°) Alessandria p. 74: 3°) Arezzo p. 64; 4°) Livorno p. 63; 5°) Giana p. 60; 6°) Piacenza p. 57; 7°) Como p. 55; 8°) Viterbese p. 52; 9°) Renate p. 50; 10°) Lucchese e Pro Piacenza p. 48; 12°) Pistoiese, Robur Siena e Pontedera p. 42; 15°) Carrarese p. 38; 16°) Tuttocuoio p. 37; 17°) Olbia e Prato p. 36; 19°) Lupa Roma p. 31; 20°) Racing Roma p. 29.

————————————-

CLASSIFICA MARCATORI

19 RETI Bocalon e Gonzalez (Alessandria); 18 RETI : Bruno (Giana); 16 RETI : Brighenti (Cremonese); Moscardelli (Arezzo); 15 RETI : Forte (Lucchese); De Sousa (Racing Roma); 14 RETI : Pesenti (Pro Piacenza); Marotta (Siena);

13 RETI : Neglia (Viterbese); 11 RETI : Cellini (Livorno); Santini (Pontedera); Taugourdeau (Piacenza); Moncini (Prato); Floriano (Carrarese);  10 RETI : Polidori (Arezzo); Scappini (Cremonese); Rovini (Pistoiese); 9 RETI : Marzeglia (Renate); Maiorino (Cremonese); Chinellato e Pessina (Como); De Feo (Lucchese); 8 RETI : Capello e Kouko (Olbia); Razzitti e Romero (Piacenza); Shekiladze (Tuttocuoio); Fofana (Lupa Roma); Colombo (Pistoiese); 7 RETI : Ragatzu (Olbia); Maritato (Livorno); Gullit (Giana); Le Noci (Como); Musetti (Pro Piacenza); 6 RETI : Berlingheri, Scarselli e Stanco (Cremonese); Murillo (Livorno); De Feo (Lucchese); Tavano (Prato); Bunino (Siena); Marano e Sandomenico (Viterbese); Kabashi (Pontedera); Miracoli (Carrarese).

——————————————

18° DI RITORNO – GIRONE A

DOMANI SABATO – Inizio ore 16,30 per tutte le partite. Lupa Roma-Alessandria, arbitro Federico Dionisi de L’Aquila; Viterbese-Arezzo, arbitro Daniel Amabile di Vicenza; Lucchese-Carrarese, arbitro Alessandro Prontera di Bologna; Renate-Como, arbitro Davide Andreini di Forlì; Livorno-Cremonese, arbitro Luigi Pillitteri di Palermo; Prato-Giana, arbitro Vito Mastrodonato di Molfetta; Pontedera-Piacenza, arbitro Luca Zufferti di Udine; Racing Roma-Pistoiese, arbitro Diego Proveri di Treviglio; Olbia-Siena, arbitro Alessandro Pietropaolo di Modena; Pro Piacenza-Tuttocuoio, arbitro Paride De Angeli di Abbiategrasso.

—————————————

GIRONE A – 19° ULTIMA DI RITORNO

6 MAGGIO – Pistoiese-Livorno; Giana-Lucchese; Carrarese-Lupa Roma; Arezzo-Olbia; Alessandria-Pontedera; Piacenza-Prato; Siena-Pro Piacenza; Cremonese-Racing Roma; Tuttocuoio-Renate; Como-Viterbese.

——————————–

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »