energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lega Pro: vince il Pontedera, allarmante stop per il Pisa Sport

Firenze – Risultati complessivamente negativi per le squadre toscane nelle cinque partite anticipate ad oggi sabato della 19° giornata del Girone B del campionato di Lega Pro. Ha vinto solo il Pontedera che si è aggiudicato il derby con Tuttocuoio. Per il Pisa fermato in casa dal Teramo uno stop che potrebbe compromettere la sua rincorsa verso la vetta della classifica. Battuta la Carrarese a Santarcangelo ed il Prato ad Ancona.

  PISA – TERAMO 1 – 2

Molto grave ed imprevista sconfitta interna del Pisa. Imprevista perché la squadra nerazzurra presentava un attivo eccellente per le partite interne nelle nove partite giocate : un solo stop come solo Carrarese e Spal; 7 vittorie e 1 pari)); mentre il Teramo si presentava con un bilancio modestissimo nelle partite in trasferta : solo una vittoria, solo un pari e 7 sconfitte.

Né il risultato della scorsa giornata faceva ipotizzare un esito così disastroso per il Pisa. Infatti la squadra pisana era reduce dalla importante vittoria a Prato. E concentrazione altissima della squadra in quanto lanciata all’inseguimento della capolista Spal.

Ed allora cosa è successo? E’ accaduto che la squadra di Gattuso, dopo una partenza a razzo siglata da un gol di Crescenzi segnato dopo solo sette minuti, ha offerto una prestazione scadente. Ed il Teramo ne ha approfittato pareggiando alla mezzora con Paolantonio e realizzando la rete del successo a venti minuti dalla fine con Cruciani.

Poiché la capolista Spal ha vinto ora il distacco del Pisa dagli estensi è salito a sei punti.

—————————

    SPAL – RIMINI 1 – 0

Successo di stretta misura della capolista contro un pur tenace Rimini. La Spal si è aggiudicata la partita grazie ad una rete del centrocampista Mora dopo cinque minuti dall’inizio della ripresa.

Forse ha faticato più del previsto per vincere contro un avversario, il Rimini, in piena zona playout e con un bilancio delle partite in trasferta modesto : 1 successo, 2 pari e 7 sconfitte. Tenuto conto che la Spal era reduce dal pari a Lucca non è una bestemmia pensare che la squadra estense possa aver rallentato la sua travolgente marcia. Affiora un po’ di stanchezza?. Ma per la squadra del fiorentino Leonardo Semplici nessun problema visto che il Pisa è stato stoppato dal Teramo.

————————

  TUTTOCUOIO – PONTEDERA 0 – 2

Pronostico rispettato in questo super derby toscano.  Anche se il risultato numerico penalizza oltre misura Tuttocuoio che, prima del secondo gol del Pontedera, ha sfiorato il pareggio. Le due squadre erano reduci entrambe da un pareggio (il Pontedera in casa contro il Savona; Tuttocuoio da quello strappato a Rimini).

A creare qualche problema in più per i neroverdi di Ponte a Egola il gol lampo del Pontedera (al 6’ rete di Bonaventura). Tosta la reazione della squadra di Cristiano Lucarelli che però non approdava a niente di concreto. Ed ad un quarto d’ora dalla fine il Pontedera raddoppiava con il bomber Scappini leader della classifica di marcatori con 15 reti.

——————————–

 

    SANTARCANGELO – CARRARESE 2-0

Dopo tre splendidi successi – Lucchese, Prato, Siena – la Carrarese cade a Santarcangelo. Uno stop che non toglie i recenti meriti della squadra di Remondina. Tra l’altro non meritava un punteggio così perentorio visto che nel primo tempo era stata proprio la Carrarese a tenere le fila della partita (colpiva anche un palo con Dettori).

Nella ripresa i romagnoli avevano una vibrante razione e vincevano la partita realizzando due reti – con Ilari dopo un’ora di gioco e con Bardelloni nella fase finale.

Ora a Carrara si attende giustamente l’esito dell’assemblea dei soci per discutere e possibilmente avviare a soluzione i gravi problemi societari (al momento il club è nelle mani di un liquidatore). Risolvere rapidamente in modo positivo la crisi, la società avrebbe il tempo di operare sul mercato.

—————————

 

       ANCONA – PRATO  3 – 2

Una partita con tante emozioni. Interessante, coinvolgente. Un’altalena di risultati. Dopo 50 minuti i dorici in vantaggio di due reti. Una realizzata da Cognini dopo dieci minuti; l’altra da Paoli all’inizio della ripresa.

Per il Prato sembrava sicura sconfitta. Ma non era così. La squadra dei lanieri a metà ripresa tornava in partita con due gol : uno di Gomez, l’altro di Gabbianelli. Dunque tutto da rifare ad un quarto d’ora dalla fine. Per il Prato purtroppo l’Ancona andava ancora a bersaglio con Cognini e si aggiudicava la contesa.

Se i dorici hanno esultato, i pratesi sono usciti amareggiati. Per il Prato è stata la quarta sconfitta consecutiva (Carrarese, Savona, Pisa, Ancona) e la sua situazione in classifica si è fatta allarmante in quanto è scivolato in zona playout. L’allenatore Alessio De Petrillo rischia l’esonero?.

—————————-

   OGGI  DOMENICA  DERBY

                 SIENA-PISTOIESE

Domenica le altre quattro partite della 19° giornata. Al centro il derby toscano a Siena ospite la Pistoiese. I senesi sono reduci da una vera e propria batosta subita a Carrara; la Pistoiese invece è tornata al successo battendo L’Aquila. E mostrando segni di ripresa. Le due squadre presenteranno qualche pedina nuova. Comunque il campo del Siena è difficile. Tra l’altro i padroni di casa vorranno riscattarsi subito davanti ai loro tifosi. Ma la Pistoiese che ha ritrovato il successo e la fiducia andrà in campo decisa a battersi senza respiro. Ed i bianconeri senesi dovranno esprimersi al meglio per mettere sotto gli ospiti.

Le altre partite. La Lucchese, con la fondata speranza di fare bottino, sarà nella capitale ospite della Lupa Roma; l’Arezzo risorto contro Santarcangelo farà tappa a L’Aquila. Partita da tripla. Nessuna sorpresa se l’Arezzo dovesse conquistare il suo dodicesimo pareggio. Infine il Savona riceve la Maceratese ed i liguri potrebbero centrare la loro quinta vittoria.

——————————-

CLASSIFICA

Spal p. 41

Pisa p. 35;

Maceratese p.31;

Carrarese ed Ancona p. 30;

Pontedera p. 29;

Siena p. 26;

Tuttocuoio p. 24;

L’Aquila e Arezzo p. 23;

Santarcangelo e Teramo p. 22;

Lucchese p. 21:

Prato p.20;

Pistoiese p. 18;

Rimini p. 17

Lupa Roma p. 11;

Savona p. 5.

—————————-

SECONDA GIORNATA

                 DEL GIRONE DI RITORNO
RISULTATI – Santarcangelo-Carrarese 2-0; Spal-Rimini 1-0; Pisa-Teramo 1-2; Ancona-Prato 3-2; Tuttocuoio-Pontedera 0-2.

—————–

DOMANI – Lupa Roma-Lucchese, ore 14, arbitro Diego Provesi di Treviglio; L’Aquila-Arezzo, ore 15, arbitro Alessandro Meleleo di Casarano; Savona-Maceratese, ore 15, arbitro Giacomo Camplone di Pescara; Siena-Pistoiese, ore 17,30, arbitro Andrea Mei di Pesaro.

————————————-

 

PROSSIMO TURNO

SABATO 30 – Arezzo-Tuttocuoio ore 15; Rimini-Lupa Roma hn v2ore 15; Lucchese-Maceratese ore 17,30; Pistoiese-Spal ore 17,30; Carrarese-Savona ore 20,30.

DOMENICA 31 – Ancona-Pisa ore 15; Prato-Siena ore 15; Pontedera-L’aquila ore 17,30; Teramo-Santarcangelo ore 17,30.

——————–

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »